Montecosaro: scuola, trasporti, mensa, le disposizioni di Malaisi

didattica scuola alunna pesaro 4' di lettura 10/09/2020 - Il 14 settembre la campanella finalmente torna a suonare. Questo sarà un anno particolare che dovremo cercare comunque di far vivere ai nostri figli con serenità e senza allarmismi. Abbiamo bisogno per questo della collaborazione da parte di tutti: comune, scuola e famiglie.

Attraverso i rappresentanti di classe abbiamo cercato di rispondere a tutte le vostre domande, cercheremo di fare qui un breve sunto di quanto esposto. Partendo dal trasporto scolastico, tutte le domande pervenute entro l'8 settembre sono state accolte, per le altre vi preghiamo di attendere la conferma e comunque verificate non appena usciranno gli elenchi sul sito (venerdì o sabato mattina al massimo) che tutti gli alunni che hanno fatto richiesta risultino iscritti.

Alle famiglie ricordiamo le principali misure di prevenzione nel rispetto delle disposizioni governative: misurazione a casa delle febbre prima della salita sugli scuolabus; assoluto divieto di far salire sullo scuolabus il proprio figlio in caso di sintomatologia (tosse, raffreddore, temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi anche nei tre giorni precedenti) o in caso di contatto negli ultimi 14 giorni con persone positive; obbligo per gli alunni, con età a partire dai 6 anni, di indossare al momento della salita sul mezzo e durante il trasporto una mascherina per la protezione di naso e bocca. Consigliamo la chirurgica visto che è quella designata dal comprensivo Sant'Agostino per l'ingresso a scuola; rispettare il posto assegnato senza alzarsi e tenendo lo zaino sopra le proprie gambe, non occupando in nessun modo il posto vicino disinfettarsi le mani al momento della salita con il gel igienizzante fornito dagli assistenti. Purtroppo in caso di non rispetto delle regole saremo costretti a sospendere il servizio all'alunno nel rispetto di tutti gli altri.

La viabilità nei plessi scolastici subirà delle modifiche in particolare nel plesso Mandela ma ci sarà costantemente un vigile. Gli alunni avranno ingressi differenziati che saranno segnalati. Per i genitori che accompagnano i propri figli purtroppo essi non potranno accedere se non fino ai cancelli (alla porta solo per le materne) dove consegneranno l'alunno al personale Ata o docente senza sostare l'auto in maniera da non creare assembramenti. Per favorire l'inserimento dei bambini di prima elementare solo per loro e solo per la prima settimana l'ingresso sarà alle ore 9. Per l'uscita invece i genitori potranno sostare in prossimità della scuola secondo le indicazioni che vi sono state fornite dai rappresentanti di classe e che comunque troverete in loco, indossare la mascherina tassativamente ed evitare assembramenti. Una volta preso il bambino andare via subito. Vi invitiamo al massimo rispetto e alla massima collaborazione.

La mensa inizierà il 28 settembre e verrà svolta in due turni ma comunque fatta in sala mensa. Vogliamo rassicurare che le nostre aule sono dotate degli spazi adatti a favorire il distanziamento pertanto i bambini una volta raggiunto il proprio banco potranno togliere la mascherina. L'acquisto dei buoni pasto avverrà tramite app (quindi on line) e per lo scuolabus il pagamento dovrà essere effettuato on line (consigliato). Per chi non potesse o non riuscisse, l'unica altra forma di pagamento è attraverso l'ente accreditato che è la banca Unicredit. Non sarà possibile farlo in Comune.

Raccomandiamo a tutti di non variare le fermate per rispettare le disposizioni governative in materia di trasporto scolastico e di avvisare sempre nel caso ciò fosse assolutamente necessario.

Le informazioni sono tante quindi in caso di dubbi vi preghiamo di rivolgervi ai rappresentanti di classe che ci gireranno eventuali domande aggiuntive e cercheremo di rispondere in maniera il più esaustiva possibile. Per quanto riguarda tutto quanto di competenza della scuola vi sarà fornito a breve il protocollo sicurezza adottato dall'istituto scolastico. Confidiamo nella collaborazione delle famiglie per far sì che la scuola possa ripartire in maniera serena.

Da genitore, insegnante e sindaco voglio fare un grosso in bocca al lupo agli studenti che dovranno affrontare un anno scolastico del tutto nuovo, ma sono sicuro che grazie al supporto di tutti, le famiglie in primis, saranno in grado di vincere questa sfida.

Il sindaco

Reano Malaisi

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2020 alle 11:19 sul giornale del 11 settembre 2020 - 473 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvy4





logoEV