Si denuda e picchia gli agenti davanti al Cristo Re: due feriti

polizia 1' di lettura 29/08/2020 - Un vero e proprio raptus di follia quello di cui si è reso protagonista un turista 29enne, originario del Veneto, che intorno a mezzogiorno è salito sulla scalinata del Cristo Re, si è denudato e ha iniziato a dare in escandescenze.

All’arrivo di Polizia e vigili urbani si è scatenata una colluttazione e ad avere la peggio sono stati due agenti, feriti seppur in modo non grave. Il giovane, che era arrivato in barca a Civitanova con due amici, ha anche danneggiato diverse auto dopo averci saltellato sopra senza motivi apparenti. È stato trasportato all’ospedale di Civitanova

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2020 alle 14:02 sul giornale del 31 agosto 2020 - 1150 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/buvh





logoEV