Beach volley: via libera dalla Federazione, il King&Queen si farà

2' di lettura 12/08/2020 - Si parte. Per il 21° anno consecutivo King & Queen beach volley tour, targato Energie 4.0, si farà, nelle date già previste dell’1-2 settembre sulla spiaggia delle Corone a Civitanova Marche. La Federazione Italiana Pallavolo ha aggiornato, lunedì 10 agosto, il protocollo di ripresa delle attività sportive e non ci sono particolari restrizioni a creare difficoltà all’evento.

Le principali novità sono: «Possibilità di svolgimento di tornei di beach volley in quelle regioni che, in base al Dpcm, permettano lo svolgimento dei cosiddetti sport di contatto con obbligo (requisito d’iscrizione alla manifestazione), di presentazione di certificazione negativa di test sierologico effettuato nei cinque giorni precedenti lo svolgimento della manifestazione. Il test sierologico è obbligatorio anche per gli ufficiali di gara ed è inoltre obbligatoria la presenza di un medico della manifestazione che dovrà ricevere i risultati dei test». Via libera quindi alla manifestazione nazionale di beach volley più longeva dopo il campionato italiano assoluto.

Gli organizzatori del Energie 4.0 King & Queen beach volley tour 2020 avevano già predisposto un rigido e minuzioso disciplinare per prevenire contagi ed assembramenti quindi nonostante mancassero solamente tre settimane alla kermesse tutto è pronto fin dai minimi dettagli. Si è lavorato nei mesi scorsi proprio perché occorreva essere pronti in un lasso di tempo ridotto. La lungimiranza ha pagato.

L’organizzatore Fulvio Taffoni, che ci ha sempre creduto nell’edizione 2020, si è liberato dall’apprensione accumulata: «Onestamente siamo contenti e soddisfatti – dice Taffoni – abbiamo gettato le basi per questa edizione ad aprile in piena pandemia. Insieme ai collaboratori abbiamo gettato le basi dicendo dobbiamo essere pronti ad ogni evenienza anche a svolger il King & Queen in pochi giorni tra ufficializzazione ed inizio gare. Siamo pronti. Noi attueremo il nostro protocollo, continua Fulvio Taffoni, - che è più rigido del nuovo aggiornamento diramato lunedì, per salvaguardare atleti, arbitri, staff organizzativo e giornalisti. Cercheremo di regalare a Civitanova Marche un’altra edizione prestigiosa in questa estate limitata dal Coronavirus. Ringrazio nuovamente il sindaco Ciarapica che ci è stato sempre vicino e da grande appassionato di beach volley ci ha stimolato a crederci».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2020 alle 14:13 sul giornale del 13 agosto 2020 - 215 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btdI





logoEV