Festeggiamenti di San Marone in tono minore ai tempi del coronavirus

2' di lettura 11/08/2020 - Si aprono domenica i festeggiamenti organizzati dall’amministrazione comunale per il Santo Patrono, in collaborazione con l’Azienda Teatri e le parrocchie.

Domenica 16 agosto, alle 7 e alle 10, sante messe e ostensione delle reliquie del Santo presso il Santuario di San Marone. Alle 8 santa messa nella chiesa di San Paolo Apostolo e alle 17, santa messa nella chiesa di Cristo Re. Alle 18, uscita in barca delle reliquie del Santo e deposizione, da parte delle autorità civili e religiose, di una corona di fiori in ricordo dei caduti con benedizione del mare. A causa dell’emergenza sanitaria per Covid-19 non potrà avere luogo la storica processione delle barche in mare, pertanto la celebrazione avverrà senza presenza di pubblico.

Lunedì 17 agosto, alle 21.15, solenne santa messa cantata nella chiesa di San Paolo Apostolo e ostensione del santo braccio del Patrono. Martedì 18 agosto, alle 8 e 19, Sante Messe nelle chiesa di San Paolo Apostolo. Alle 7, 8.30 e 19 sante messe nel Santuario di San Marone.

Oltre alla programmazioni religiose, la comunità si ritroverà in festa alle ore 21.15 nella piazza della Libertà a Civitanova Alta, dove avrà luogo lo spettacolo di Gabriele Cirilli “Mi piace di più” (solo su prenotazione).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2020 alle 14:51 sul giornale del 12 agosto 2020 - 347 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bs9Y