Da Pinocchio a Ligabue, il cinema Cecchetti non si ferma neanche a Ferragosto

1' di lettura 07/08/2020 - Il cinema non si ferma mai a Civitanova Marche. L’Azienda dei Teatri ha programmato cinque pellicole in uscita per il mese di agosto al Cecchetti. Sabato 8 agosto e domenica 9 in proiezione c’è “Pinocchio”, il film diretto da Matteo Garrone e interpretato da Roberto Benigni, tratto dal romanzo di Carlo Collodi.

Lunedì 10 e martedì 11 tocca a “Parasite”, prima pellicola sudcoreana ad essere candidata all’Oscar, vincendone quattro. Il cartellone va avanti il 12 e 13 agosto con “Hammamet”, il racconto degli ultimi sei mesi di vita di Bettino Craxi, interpretato da Pierfrancesco Favino; dal 16 al 18 ecco “Il meglio deve ancora venire”, la storia di due amici che decidono di spassarsela al massimo, convinti che rimanga loro poco da vivere, mentre il 19 agosto c’è “Volevo nascondermi” con Elio Germano che fa suo Ligabue, il suo genio, il suo tormento, la sua profonda sofferenza interiore.

Spettacolo unico alle 21.15, biglietto a 4 euro. Per informazioni è attivo il numero TDiC informa: 351/5715757.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2020 alle 17:31 sul giornale del 08 agosto 2020 - 274 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, Teatri di Civitanova, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsSa





logoEV