Bivacchi e degrado in stazione, Ciarapica interpella Ferdani: "Immediata sintonia col nuovo prefetto"

2' di lettura 01/08/2020 - Sabato mattina il sindaco Fabrizio Ciarapica ha avuto una conversazione telefonica con il nuovo prefetto di Macerata, dottor Flavio Ferdani, che ha dimostrato sensibilità e attenzione riguardo alla difficile situazione che spesso si crea sul retro della stazione ferroviaria, da tempo teatro di bivacchi e degrado.

Già venerdì sera, infatti, Polizia municipale e Cosmari insieme all’assessore alla sicurezza e al decoro urbano Giuseppe Cognigni avevano provveduto a bonificare l’intera area ripristinando la normalità. «Ringrazio il Prefetto Ferdani per l’immediata disponibilità e sensibilità dimostrata alla nostra città – ha dichiarato Ciarapica – i temi prioritari della sicurezza, della qualità della vita dei cittadini e del decoro urbano sono sempre stati al centro della nostra azione politica. Sono certo che il prefetto Ferdani con il quale ho trovato subito sintonia d’intenti non ci farà mancare il suo sollecito sostegno. Inoltre, ho colto l’occasione per rivolgergli il mio benvenuto e gli auguri più sinceri di buon lavoro nella nostra bella Provincia. Ringrazio anche tutti i cittadini che ci fanno giungere segnalazioni e suggerimenti su situazioni critiche e migliorabili: solo un lavoro sinergico può produrre buoni risultati nell’interesse di tutti».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2020 alle 14:21 sul giornale del 03 agosto 2020 - 319 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bse4





logoEV
logoEV