Potenza Picena: il Comune studia dei progetti lavorativi per i fruitori del reddito di cittadinanza

1' di lettura 30/07/2020 - L’amministrazione comunale si sta adoperando, anche attraverso la formulazione di appositi atti di indirizzo, al fine di predisporre progetti in ambito sociale, culturale e ambientale, utili alla collettività a cui saranno tenuti a partecipare i fruitori del reddito di cittadinanza, per un numero minimo di 8 ore settimanali.

Gli ambiti di assegnazione terranno conto delle competenze professionali dei singoli cittadini coinvolti nonché degli interessi e della propensione personale ai diversi ambiti. “Si tratta di un patto per l’inclusione sociale - ha sottolineato il sindaco Noemi Tartabini – che avrà un ritorno di utilità per il paese”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2020 alle 14:12 sul giornale del 31 luglio 2020 - 380 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/br4N





logoEV
logoEV