Recanati: il consiglio comunale dice no a una discarica a Montefiore, Vivere Recanati sostiene la battaglia

1' di lettura 29/07/2020 - Il consiglio comunale si è espresso all'unanimità per il no allo studio che individua un'area dove costruire la nuova discarica nella zona di Montefiore. Purtroppo tale studio è stato approvato dall'assemblea dell'Ata nonostante le ragioni tecniche e amministrative espresse dal sindaco Bravi, dalla collega di Montefano Barbieri e, purtroppo, da pochi altri.

È prevalso l'atteggiamento dello scampato pericolo e di guardare ognuno al proprio orticello. Come si fa a non rendersi conto che l'area di Montefiore non è compatibile sotto ogni profilo urbanistico, di paesaggio, di storia, perché la città della poesia, la città di Giacomo Leopardi è celebrata dal nostro poeta proprio per la bellezza e l'unicità del paesaggio? Il gruppo Vivere Recanati ribadisce un no fermo e deciso, sostiene la battaglia dei sindaci Bravi e Barbieri, sostiene l'azione del comitato dei cittadini che si è organizzato e invita tutta la provincia a ragionare in modo maturo e consapevole scegliendo aree compatibili.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2020 alle 12:47 sul giornale del 30 luglio 2020 - 255 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brVo





logoEV
logoEV