Sversamenti di greggio e micro plastiche al largo di Civitanova, memorandum del 5 Stelle Natali al ministro Costa

2' di lettura 11/07/2020 - Sappiamo che la Regione Marche ha evidenti problemi di inquinamento dell’ambiente marino. Come candidato consigliere per il Movimento 5 Stelle sto affrontando questa problematica che coinvolge gran parte delle nostre coste.

Un tema importantissimo e che mi sta molto a cuore, tanto che ho voluto incontrare il professor Francesco Regoli, direttore dell’Università Politecnica delle Marche sezione scienze della vita e dell’ambiente. Nel corso del nostro incontro sono emerse tre problematiche riguardanti il nostro mare: innanzi tutto le faglie naturali di idrocarburi nel fondale marino, poco distante dalla costa civitanovese, dalle quali spesso fuoriesce cattivo odore e sversamenti di greggio. Il professore mi ha consegnato una ricerca fatta dall’Università che non rivela pericoli elevati per la balneazione a riva ma che già a circa 500/600 metri dalla costa, il rischio inizia ad essere moderato.
Al secondo punto la problematica, oramai comune, delle micro plastiche, che sta diventando sempre più un problema anche nel Mare Adriatico. Anche qui è stata fatta una ricerca con campionamenti presi in mare e dai quali è emerso che ormai questo problema sta aggredendo sempre più anche il nostro ambiente marino.
Infine ci si è confrontato sui risultati di una ricerca, ancora in atto, dalla quale emergerebbero, in base a dei campionamenti sulle cozze, tracce di molecole di alcuni farmaci.

Come candidato consigliere del Movimento 5 Stelle ritengo che questi sull’inquinamento sono temi molto importanti, non solo per l'ambiente ma anche per gli stessi cittadini che ne usufruiscono. I punti critici emersi dall'incontro con il professor Regoli sono diventati un memorandum che ho fatto pervenire al ministro Costa, per tramite del nostro candidato governatore Gian Mario Mercorelli

Alessandro Natali

Candidato consigliere regionale Movimento 5 Stelle

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2020 alle 15:04 sul giornale del 13 luglio 2020 - 688 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqrt





logoEV