L'incursione di Popsophia al "Cecchetti sotto le stelle": il cameo di Ercoli al cinema all'aperto targato TdiC

4' di lettura 22/06/2020 - È vero, Popsophia ha lasciato Civitanova ormai da un po’. Ma il legame con la città e con Teatri di Civitanova non si è spezzato di certo. E allora sorprende fino ad un certo punto che Evio Hermas Ercoli, patron della manifestazione, sarà l’ospite di punta di “Cecchetti sotto le stelle”, la rassegna di cinema all’aperto che punteggerà l’estate civitanovese dal 7 luglio al 6 agosto prossimi.

L’evento, che si terrà negli spazi dell’ex campetto da basket a fianco al cinema, è dedicato al centenario della nascita di Federico Fellini e Alberto Sordi ed Ercoli impreziosirà la serata del 21 luglio, quella che vedrà la proiezione de “La dolce vita” con un intervento su Fellini e il suo rapporto con le Marche e Civitanova. Una presenza che, in un altro periodo, non avrebbe fatto scalpore. Ma con la rottura con l’amministrazione comunale ancora fresca (rottura nella quale l’Azienda Teatri ha avuto parole al miele per Popsophia) è ovvio che la notizia faccia rumore eccome. E allora la mancanza del patrocinio del Comune sull’iniziativa non pare solo un caso. L’amministrazione aveva richiesto il vaglio della programmazione per dare il suo via libera e, come confermato dal presidente di TdiC Aldo Santori, tutto è stato fatto secondo le prescrizioni di legge. «Abbiamo inviato la richiesta di occupazione di suolo pubblico e il programma dell’iniziativa e non ci è stato posto alcun rilievo – ribadisce Santori – siamo ripartiti decisi e determinati il 15 giugno con la riapertura della biglietteria per accogliere le richieste di voucher relativi alla stagione passata e siamo già al lavoro per progettare la stagione invernale, in attesa di capire quali saranno le prescrizioni da seguire».

Il 1° luglio, invece, riapriranno pinacoteca e cinema Cecchetti. Quest’ultimo si rimetterà in moto con una proiezione a sera, sempre alle 21.15, lasciando spazio solo i martedì e giovedì alla rassegna all’aria aperta. Viste le disposizioni anticovid, al chiuso non potranno entrare più di 70-80 persone, mentre all’aperto si riuscirà a garantire circa 200 spettatori. In ambo è casi è consigliata la prenotazione. «C’erano grandi richieste per la riapertura del cinema, ma ci sono pochissime nuove uscite, la 01, che è una delle maggiori case di distribuzione in Italia, annuncerà il suo nuovo programma solo mercoledì – precisa il vicepresidente Michela Gattafoni – intanto ripartiremo con la proiezione di alcun film usciti solo sulle piattaforme streaming durante il lockdown, poi vedremo strada facendo. Per il Rossini, penso si andrà a finire a dopo Ferragosto. Tutte le proiezioni al chiuso saranno a pagamento, mentre quelle all’aperto saranno tutte gratuite».

Non solo cinema, ma anche arte. Grazie alla collaborazione con Anna Donati e l’associazione Arte il cinema ospiterà tre opere a testa di tre artisti di fama internazionale: Gianfranco Mascelli, Paolo Berti e Alfredo Celli. «L’arte chiama arte – sottolinea Donati – avremo anche il professor Andrea Viozzi all’inaugurazione per presentare le opere e faremo un piccolo catalogo».

Anche la Pro Loco è stata coinvolta nell’iniziativa, con un ruolo più che altro organizzativo. «Ci occuperemo della logistica e di controllare gli ingressi – spiega Maria Rosa Berdini, presidente della Pro Loco – il nostro scopo è cercare di coinvolgere il più possibile le associazioni civitanovesi, per cui siamo felici di far parte di questo gruppo. Durante questi mesi abbiamo fatto molto sul versante del sociale, ma torneremo presto anche con altre iniziative».

Di seguito il calendario completo delle proiezioni all’aperto, tutte con inizio alle 21.15:

Martedì 7 luglio – Lo sceicco bianco

Giovedì 9 luglio – I vitelloni

Martedì 14 luglio – La strada

Giovedì 16 luglio – Un americano a Roma

Martedì 21 luglio – La dolce vita (inizio ore 21 con introduzione di Evio Hermas Ercoli)

Giovedì 23 luglio – La grande guerra

Martedì 28 luglio – 8 e ½

Giovedì 30 luglio – Il vigile

Martedì 4 agosto – Amarcord

Giovedì 6 agosto – Il marchese del Grillo

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.








Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2020 alle 15:49 sul giornale del 23 giugno 2020 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/boBI





logoEV