Porto Recanati: Covid 19 all'Hotel House, Lega Marche, "Attivare cordone sanitario"

1' di lettura 15/06/2020 - “Non si perda tempo sulle misure da adottare per il contenimento del contagio da Covid all’Hotel House di Porto Recanati. I dati a disposizione sul contagio sono sufficienti perché Regione e Comune attivino, senza indugi, un cordone sanitario per tutelare i residenti del complesso e tutta la popolazione di Porto Recanati e delle aree limitrofe”.

Lo dichiara la Lega Porto Recanati a margine dell’incontro convocato per affrontare il tema della gestione dei casi di positività al Covid-19 rilevati all’interno dell’Hotel House di Porto Recanati a cui hanno partecipato il Prefetto di Macerata dott.ssa Iolanda Rolli, il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, il sindaco di Porto Recanati Roberto Mozzicafreddo oltre al direttore generale di Asur Nadia Storti e al Gores.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2020 alle 19:32 sul giornale del 16 giugno 2020 - 241 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord marche, lega nord, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bn7q





logoEV