Un bando per affidare quattro rotatorie: obiettivo riaccendere la fontana della ex rotonda Pellegrini

2' di lettura 05/06/2020 - Il Comune è pronto ad affidare ad un soggetto privato la gestione delle aree verdi interne a quattro tra rotatorie e spartitraffico cittadini. Obiettivo quello di dare un decoro a queste aree, anche attraverso la possibilità di installare oggetti, arredi ornamentali e ovviamente immagini pubblicitarie.

La più importante delle quattro è sicuramente la cosiddetta rotonda Pellegrini, quella tra via Martiri di Belfiore e via Aldo Moro che di fatto rappresenta la porta della città per chi proviene da Porto Sant’Elpidio lungo la Statale Adriatica. Non a caso è questa l’area per la quale si parte con base d’asta maggiore per il canone di concessione da versare una tantum: ben 18 mila euro. Per questa il Comune pone anche una condizione: quella di ripristinare la fontana al centro dell’aiuola, oltre al fatto che la proposta di progetto di sistemazione dovrà contenere anche il logo del Comune e comunque una sorta di benvenuto a Civitanova Marche.

Per gli altri tre interventi, invece, siamo a un decimo di quella cifra per il canone, ovvero 1.800 euro per ogni aiuola: parliamo dell’isola spartitraffico all’inizio di corso Umberto I, quella all’innesto di via Regina Elena (anche in questo caso, vista la posizione strategica, sarà obbligo a carico dell’aggiudicatario quello di porre il logo del Comune e un benvenuto alla città); della rotatoria tra via Sonnino e via Costantino, nei pressi dell'imbocco della superstrada Civitanova Ovest; e della rotatoria tra via Gobetti e via Di Vittorio, uno dei varchi di accesso alla zona industriale A. La gestione avrà durata di sei anni.

Il termine per la presentazione delle domande è quello del 13 luglio alle ore 13. Possono partecipare alla gara imprese individuali, società, cooperative, professionisti e altri soggetti aventi titolo a pubblicizzare la propria immagine o attività

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2020 alle 12:02 sul giornale del 06 giugno 2020 - 481 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bnc6





logoEV