Potenza Picena: la "Passione di Cristo" del maestro Marotti in mostra fino a fine giugno

2' di lettura 03/06/2020 - Neppure l’emergenza del Covid-19 ha fermato la grande passione e la tenacia del Maestro Umberto Marotti che, nonostante il lockdown, ha deciso di allestire, comunque, la versione pasquale del presepio, presentando la nona edizione della “Passione di Cristo” con oltre cento personaggi fatti a mano, con movimenti meccanizzati e computerizzati.

Nello spazio della sala mostre all’interno dell’edificio della stazione ferroviaria di Porto Potenza, su concessione dell’amministrazione comunale e della locale Pro Loco, il maestro Marotti ha espresso il suo talento artistico creando il percorso della Passione di Cristo con 13 diorami: dall’entrata e Gerusalemme di San Giuseppe e della Vergine Maria fino alla Resurrezione di Gesù passando attraverso il giudizio di Ponzio Pilato, la flagellazione di Cristo ed altri diorami imperdibili per accuratezza dei particolari. Ad aprire l’esposizione al pubblico, ovviamente con le dovute precauzioni imposte dalla normativa vigente, è stato il sindaco Noemi Tartabini accompagnato dal comandante della locale stazione dei carabinieri Alessio Alberigo: «Un’eccellenza che va apprezzata e preservata – ha detto il primo cittadino – il maestro Marotti rappresenta un valore aggiunto per il nostro territorio sia dal punto di vista artistico che delle tradizioni millenarie su cui poggia la nostra società».

La mostra resterà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 19.30 sino al 30 giugno.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2020 alle 15:08 sul giornale del 04 giugno 2020 - 226 letture

In questo articolo si parla di cultura, potenza picena, comune di potenza picena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm4s





logoEV