Potenza Picena: l'amministrazione rinvia i mutui, nuovi fondi a disposizione per misure anticrisi

2' di lettura 30/05/2020 - Il bilancio del Comune di Potenza Picena, già in forte affanno, con le difficoltà e le incertezze legate al Covid19 ha subito un terribile contraccolpo. A causa delle minori entrate previste e alla impossibilità nel procedere ad ulteriori strumenti di accertamento straordinario, l’amministrazione ha dovuto come estrema soluzione procedere con immediatezza alla rinegoziazione dei mutui come previsto dalla Cassa Depositi e Prestiti Spa (circolare n. 1.300 del 23/04/2020).

Questa sofferta decisione è stata quindi indispensabile per garantire l’ordinario e procedere ad interventi straordinari di sostegno a famiglie, aziende ed associazioni. L’amministrazione avrebbe voluto accendere un mutuo dedicato (mutuo covid) ma purtroppo lo stesso non poteva essere utilizzato per erogare aiuti, sgravi o contributi; come anche avrebbe voluto sospendere la sola rata mutui del 2020, anche questa operazione non consentita dal decreto legge Cura Italia.

In questi anni di amministrazione abbiamo sempre con le risorse correnti cercato di far fronte alle numerose difficoltà ed imprevisti (riaccertamento straordinario, terremoto, sentenze negative ed espropri estremamente onerosi) ma mai pensato alle rinegoziazioni dei mutui. Rimane ferma quindi l’opinione che l’utilizzo di questo strumento non rappresenta per noi un modo di recuperare risorse per il bilancio comunale ma visti gli scarsissimi margini di manovra e di contro le drammatiche ed in certe situazioni economiche e sociali da affrontare, la decisione è stata inevitabile per garantire risposte non rimandabili. L’amministrazione comunale grazie alla delibera del 26 maggio potrà quindi aggiungere ulteriori fondi oltre a quelli già stanziati nel bilancio di previsione del 30 aprile e riuscire a dare risposte concrete alla città.

Marco Mazzoni

Assessore al bilancio

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2020 alle 15:51 sul giornale del 01 giugno 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di politica, potenza picena, comune di potenza picena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmQl





logoEV