Il Comune sposta 78 mila euro dalla mensa al livellamento della spiaggia, insorge il comitato: "Scelta scellerata"

mensa 2' di lettura 30/05/2020 - «Una scelta che delinea in maniera palese le priorità di questa amministrazione comunale nei confronti dei bambini, delle famiglie e della scuola».

Torna sul piede di guerra il comitato Insieme cambiamo la mensa, che rilancia l’accusa rivolta al Comune, mossa dall’ex consigliere comunale Livio De Vivo durante una delle puntate del suo show online Radio Ciarapigna, di aver dislocato 78 mila euro destinati originariamente alla mensa per il livellamento della spiaggia.

«Dal 2017 denunciamo la mancanza di progettazione, programmazione e di una visione chiara del servizio di refezione scolastica da parte di questa amministrazione e dell'assessore Barbara Capponi. Questa delibera ne è la conferma – tuona il comitato – mentre in tutta Italia si discute di come ripartire a settembre, degli investimenti da destinare alle scuole, anche per riorganizzare il servizio mensa, questa amministrazione comunale decide di utilizzare tale somma per altre esigenze. Un servizio che necessita di urgenti e importanti investimenti, i limiti di questo servizio cittadino sono noti a tutti (ricordiamo le tre sanzioni nei confronti della ditta che gestisce il servizio durante l'anno scolastico 2018/2019 grazie alle attività di monitoraggio di qualche genitore del Comitato tecnico mensa) e che invece si trova ad avere un ammanco di ben 78 mila euro. Una scelta che noi "liberi cittadini", così all'assessore piace definirci, come se vi fosse la necessità di rimarcare le nostre libertà previste dalla Costituzione Italiana, reputiamo scellerata e irragionevole».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2020 alle 10:09 sul giornale del 01 giugno 2020 - 624 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmOx





logoEV