Coronavirus, cresce ancora il contagio in città, le vittime salgono a 13

1' di lettura 04/04/2020 - Continua a crescere il contagio da coronavirus in città. I dati aggiornati dalla Prefettura parlano di 70 positivi, due in più rispetto a 24 ore prima, ma almeno calano drasticamente le persone in isolamento, che scendono da 111 a 97 in un solo giorno.

Si registra però la vittima numero 13: si tratta di un uomo di 79 anni con pregresse patologie. Il Covid Hospital civitanovese ha però fatto registrare anche tre decessi di persone provenienti da altre città nella giornata di sabato.

Numeri fondamentalmente stabili sul fronte dei ricoveri nelle strutture cittadine. Nei reparti di terapia intensiva e semi intensiva di ospedale e Villa dei Pini i ricoverati sono ora 23 (ieri erano 26), mentre salgono i pazienti nei reparti non intensivi, che passano da 136 a 147.

Sotto, i grafici con l’andamento del contagio e dei ricoveri in città.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.








Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2020 alle 20:41 sul giornale del 06 aprile 2020 - 1137 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi4m





logoEV