Coronavirus, frena il contagio in città: 40 i positivi a Civitanova

coronavirus 1' di lettura 28/03/2020 - Contagio in frenata? Per ora solo una speranza, ma i dati forniti sabato dal sindaco Fabrizio Ciarapica fanno ben sperare. Nelle ultime 24 ore i positivi al Covid-19 sono saliti a quota 40, solo uno in più, mentre le persone isolate in casa sono diventate 117 e anche in questo caso l’avanzata è minimale visto che sono solo in 3 in più rispetto a venerdì.

Passando alla situazione delle strutture cittadine, al Covid Hospital si piange un nuovo morto: si tratta di una donna di 80 anni di Macerata con patologie pregresse. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva e semi intensiva, invece, è salito a 16 (erano 13 solo 24 ore prima), mentre nei reparti non intensivi i pazienti sono diventai 85, contro gli 80 di venerdì. A Villa dei Pini, invece, resta di 52 il totale dei pazienti ricoverati, ma si sono aggravate le condizioni di 12 persone, che sono passate alla terapia semi intensiva; altre 40 restano invece negli altri reparti non intensivi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova






Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2020 alle 18:27 sul giornale del 30 marzo 2020 - 1758 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biB5