Disagi per l'ufficio postale chiuso a Civitanova Alta, Ciarapica possibilista: possibile la riapertura ad aprile

poste italiane 2' di lettura 25/03/2020 - L’inizio del periodo di riscossione delle pensioni ha creato parecchi disagi a Civitanova Alta, vista la chiusura dell’ufficio postale a causa della razionalizzazione delle aperture degli uffici cittadini.

Parecchi cittadini nei giorni scorsi avevano sottolineato la criticità di avere un intero borgo sprovvisto di un servizio fondamentale come quello postale e l’obbligo quindi di rivolgersi forzatamente agli unici due sportelli aperti, quello in centro o quello di Santa Maria Apparente. E così il sindaco Fabrizio Ciarapica ha fatto la sua parte, segnalando la situazione alla direzione provinciale di Poste Italiane e mostrando un cauto ottimismo circa la possibilità di tornare ad aprire gli uffici di via Roma.

«Purtroppo questa chiusura crea molti disagi soprattutto agli anziani, lo spostamento di persone verso Civitanova e il sovraffollamento agli uffici della posta centrale – sottolinea il primo cittadino – stamattina ho parlato personalmente con la direttrice provinciale di Poste Italiane per chiedere di rivedere tale decisione e per garantire la continuità dello sportello postale dove oggi è prevista la chiusura, anche con la riduzione dei giorni e degli orari di apertura, in modo da consentire la prosecuzione di un servizio essenziale di prossimità.
Ho trovato disponibilità, la direttrice valuterà una riorganizzazione dal mese di aprile, per cui attendo con fiducia, a breve, buone notizie».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2020 alle 16:24 sul giornale del 26 marzo 2020 - 477 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bioR





logoEV