Fano: Coronavirus: negativo pure il secondo tampone effettuato a Fano

1' di lettura 25/02/2020 - Altro caso sospetto, altro tampone, altro sospiro di sollievo. Dopo il test eseguito lunedì, anche nella giornata martedì si è rimasti con il fiato sospeso per un nuovo esame effettuato su un paziente fanese. E anche questa volta l’esito è stato negativo.

A comunicarlo è stato il centro diagnostico regionale di riferimento. In giornata è stato effettuato un tampone anche a Pesaro. Pure in questo caso l’esito è stato negativo.

Tutt’altro responso, invece, per il controllo eseguito su un 71enne di Cattolica tornato dalla Romania, risultato positivo e quindi contagiato dal coronavirus. Anche da qui, forse, la decisione del governatore della Regione Marche Luca Ceriscioli di chiudere scuole, biblioteche e musei. In via precauzionale, l’ordinanza regionale – che ha validità fino alla mezzanotte del 4 marzo - impone anche lo stop alle manifestazioni pubbliche (qui i dettagli). A Fano il sindaco Massimo Seri ha subito convocato il Coc, che una volta riunito ha stabilito cosa dovrà rimanere chiuso e cosa no (consulta l’elenco).

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2020 alle 22:06 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 577 letture

In questo articolo si parla di cronaca, regione marche, fano, salute, articolo, Simone Celli, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgLl





logoEV