Basket: S. Stefano vince a Padova, resta il primato solitario in classifica

4' di lettura 25/02/2020 - La vittoria di sabato scorso a Padova (67-75) consente alla S. Stefano-Avis di tornare a muovere la classifica e riprendere il percorso in questo Campionato 2019-2020 che, fino alla sconfitta di Porto Torres, era stato "immacolato", con tutte vittorie e nessuna battuta d'arresto.

Dunque i portopotentini restano primi solitari in classifica, con Porto Torres sempre a due punti di distacco.

Certo, per la formazione neroverde non è stato semplice vincere contro i veneti, ma coach Robi Ceriscioli ha guidato bene i ragazzi in un match che aveva l'altissima valenza di cercare di superare nel modo migliore possibile la sconfitta subita in terra sarda una settimana prima, limitando il più possibile qualsiasi contraccolpo. Così è stato. Il 67-75 testimonia di un match in cui i portopotentini non hanno mai preso il largo e i padovani di coach Nardo sono rimasti sempre attaccati alla partita. MVP ancora il catalano in casacca S. Stefano-Avis Jordi Ruiz Jordan (29 punti a referto che alimentano i suoi oltre 22 di media in campionato) tallonato da Sabri Bedzeti con un "ventello" (anche lui nel pieno della media stagionale che è di oltre 19 a gara). In doppia cifra anche Dimitri Tanghe con 14 punti (che anche dal punto di vista realizzativo sta facendo un'ottima stagione con quasi 10 di media). A referto anche Capitan Enrico Ghione (5 punti), Tommie Notapokemaster Gray (5) e Andrea Giaretti (2). Scesi in campo ben 10 giocatori sulla team list completa di 12.

Il Padova ha disputato un ottimo match restando incollati al punteggio fino alla fine. Con questa sconfitta i patavini, che restano sesti in classifica, sono matematicamente destinati a disputare i play-out, ma la prestazione fornita contro i campioni d’Italia fa ben sperare per il prosieguo del torneo.

Intanto i portopotentini sono tornati a rituffarsi nel Campionato per preparare il prossimo match (sabato prossimo, 29 febbraio ore 17) contro la Dinamo Sassari, con il ritorno al PalaPrincipi dopo due turni lontano da casa.

Vincono tutte in vetta
Porto Potenza, Porto Torres, Cantù e Giulianova. Vincono le prime 4 della classe.

E la griglia dei play off è ormai quasi definitiva con l’ultimo posto ancora in bilico quasi blindato dagli abruzzesi vittoriosi a Bergamo.

La giornata si è aperta con il successo del Gsd Porto Torres nel derby sardo contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna. Al Palaserradimigni di Sassari, gli ospiti collezionano l’ottava vittoria consecutiva in questo campionato, confermandosi al secondo posto in classifica, a soli due punti dalla capolista S. Stefano. Partita quasi sempre nelle mani di Porto Torres.

Sofferta la vittoria della UnipolSai Briantea84 Cantù a Roma contro il Santa Lucia. Nella riedizione di una grande classica della storia recente del basket in carrozzina italiano, i canturini hanno la meglio in volata sui romani 63 a 59, conquistando così i due punti necessari ad assicurarsi la qualificazione matematica ai playoff Scudetto.

Larga e convincente la vittoria infine della Deco Group Amicacci Giulianova, che passa in casa contro l’SBS Montello 82 a 43, mettendo così 4 punti tra sé e il quinto posto occupato dal Santa Lucia Roma (svantaggiato anche dallo scontro diretto), a sole tre giornate dalla fine della stagione regolare.

11^ GIORNATA - I RISULTATI
Dinamo Lab Banco di Sardegna – Gsd Porto Torres 64 a 72
Santa Lucia Roma – UnipolSai Briantea84 Cantù 59 a 63
Deco Group Amicacci Giulianova – SBS Montello 82 a 43
3A Millennium Basket – S. Stefano Avis 67 a 75

LA CLASSIFICA
20 punti: S. Stefano Avis
18 punti: Gsd Porto Torres
16 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù
12 punti: Deco Group Amicacci Giulianova
8 punti: Santa Lucia Roma
6 punti: 3A Millennium Basket
4 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna e SBS Montello

PROSSIMO TURNO – 29 febbraio
ore 17: S. Stefano Avis – Dinamo Lab Banco di Sardegna
ore 18: SBS Montello – Santa Lucia Roma
ore 20: Gsd Porto Torres – 3A Millennium Basket
ore 20.30: UnipolSai Briantea84 Cantù – Deco Group Amicacci Giulianova








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2020 alle 15:27 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 187 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto potenza picena, Asd Santo Stefano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgJw