Si lancia dal balcone poi ci ripensa: ferito un anziano

carabinieri 1' di lettura 21/02/2020 - Sarebbe miracolosamente in condizioni non gravi l'anziano che, intorno alle 7.45, è caduto dal quinto piano del suo appartamento in un palazzo all'angolo tra corso Umberto I e via Bengasi.

L'uomo, originario di Cessapalombo ma residente in città dopo il sisma del 2016, sarebbe appunto volato dal suo terrazzo riuscendo però ad aggrapparsi alle ringhiere del balcone sottostante per poi scivolare su un pianerottolo al terzo piano. L'impatto gli ha quindi procurato diverse lesioni e traumi ma non gli è stato fatale come se fosse piombato a terra. La macchina dei soccorsi è scattata in pochi minuti e il settantatreenne è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. Sul posto anche carabinieri e vigili del fuoco: l'uomo avrebbe lasciato una lettera che faceva presagire il gesto, ma al momento sono al vaglio tutte le ipotesi.






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2020 alle 09:45 sul giornale del 22 febbraio 2020 - 2875 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgx6





logoEV