Volley: successo per il 1° raduno della nazionale sordi maschile, guidati dal tecnico civitanovese Matteo Zamponi

3' di lettura 18/02/2020 - Grande successo per il 1° raduno della nazionale di pallavolo sordi maschile che si sta già preparando in vista dei Mondiali della prossima estate. Mondiali che si svolgeranno in casa, in Toscana, a Chianciano Terme, dove i ragazzi del neo allenatore Matteo Zamponi (di Civitanova Marche) e del secondo Teodoro Fischetto (Livorno) vogliono dare il massimo davanti al pubblico amico.

Il raduno si è svolto dal 31 gennaio al 2 febbraio all’interno di un’organizzazione elaborata e piacevole per mano della SS Pieve Volley che, congiuntamente, ha organizzato anche una Volley Marathon, la “Volleynsieme”. Un collegiale che ha unito Pieve a Nievole a Montecatini Terme con il contributo del direttore tecnico Diego Pieroni (di Senigallia) e Fabio Caselli che, come sempre, si sono messi a disposizione di un vero e proprio sogno mondiale.

L’evento - organizzato da Pieve Volley in collaborazione con il Centro Mah,Boh! di Buggiano, con ARTICS e CSI Toscana, e con il patrocinio di Regione Toscana, dei Comuni di Pieve a Nievole e Montecatini Terme, di ASL Toscana Centro e della Società della Salute della Valdinievole – è stata una fantastica vetrina per la promozione della pallavolo del territorio aperta a tutti, con l’obiettivo di far crescere sempre più la passione verso questa disciplina e di attirare sempre più ragazzi sordi verso il volley.

Un evento che ha ricevuto l’apprezzamento e il coinvolgimento del territorio, con gli studenti del Liceo Scientifico e Sportivo Coluccio Salutati che si sono alternati con altre realtà locali nell'aiutare l'organizzazione. Presenti anche una rappresentativa di volontari della Caritas e della Pubblica Assistenza.

Dopo i saluti, i ragazzi hanno onorato l’inno di Mameli, segnandolo con la consueta passione, sciolta in un applauso silenzioso fatto di mani al cielo e voglia di migliorarsi. La gara contro una rappresentativa della serie D del Pieve Volley è stata vinta dagli azzurri per 3-1.

“Un grazie sincero – spiega Pieroni, Direttore Tecnico fresco di nomina dopo l’ultima avventura da giocatore a Cagliari durante l’ultimo Europeo – oltre alle persone che sono venute a vederci, a chi ha supportato l’organizzazione, va sicuramente ai nostri sponsor: la BB di Marco Bartoletti azienda meccanica di Calenzano (FI) che produce accessori per le grandi firme; la SYNCROTEX, azienda storica di Prato con oltre 40 anni di storia che produce impianti elettrici industriali e si occupa di sviluppo di macchinari per le aziende tessili e la Allianz di Prato Nord. Un grazie sincero anche alla società Pieve Volley e alle amministrazioni comunali di Pieve a Nievole e Montecatini e, naturalmente, alla FSSI che ci supporta sempre. Infine, per ultimo ma solo perché vogliamo sempre ringraziarlo più forte, un grazie particolare va al nostro amico Caselli Fabio, genitore di un nostro atleta, che ha fatto in modo che riuscissimo a fare questo primo raduno 2020”.

Ecco la rosa all'interno della quale si sono uniti elementi della nazionale maggiore e giocatori dell’under 21, nell’ottica di creare l’amalgama che serve per affrontare i Mondiali 2020: Valerio Aquilani (capitano), Alberto Caselli, Marco Chezzi, Riccardo Dell’Arte,
Alessandro Di Cristoforo, Marco Guidotti, Riccardo Hoffer, Simone Ianiro, Marco Malfasi, Damiano Maniscalco, Giovanni Morrone, Alessandro Pongiluppi, Lorenzo Scordino, Marco Scorpecci (di Corridonia - MC) , Lorenzo Verdecchia, Enrico Zappavigna. Allenatore: Matteo Zamponi, 2° allenatore: Teodoro Fischetto, DT: Diego Pieroni.
Il prossimo appuntamento della Nazionale Italiana Pallavolo Seniores maschile sarà a Cerreto Guidi (FI) dal 10 al 12 aprile 2020.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2020 alle 09:41 sul giornale del 19 febbraio 2020 - 185 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgpn





logoEV