Fontespina in subbuglio tra allagamenti e asfalti: il comitato di quartiere invita sindaco e forze dell'ordine

1' di lettura 15/02/2020 - Torna alla carica il Comitato spontaneo dei cittadini Fontespina, che organizza per lunedì sera (ore 21.15) al Centro civico del Gruppo Sportivo Fontespina un incontro pubblico con all’ordine del giorno tante tematiche riguardanti il quartiere.

Venerdì mattina il referente dell’associazione Angelo Broccolo ha protocollato una lettera con la quale invita all’incontro sindaco, giunta, consiglieri comunali, i comandi di tutte le forze dell’ordine, le associazioni di categoria e le associazioni direttamente interessate dalle problematiche del quartiere (Controllo del vicinato, Gruppo Sportivo Fontespina, Bocciofila, Circolo Quattro Marine, Omega 3, Caronte).

Piatto molto ricco perché i temi da affrontare sono annosi e complessi. Al primo punto la questione dei marciapiedi non calpestabili e a norma nel tratto di via Cristoforo Colombo lungo la Statale sul lato est. Poi quella degli scarichi a mare di Fosso Caronte e Fosso Castellara, che diventa un guaio in caso di allagamenti. Quindi la situazione dei lavori per quanto riguarda il tratto nord della pista ciclabile sul lungomare; il completamento dell’asfaltatura di via Vasco de Gama, il malfunzionamento dei semafori di via Saragat e la mancanza di illuminazione pubblica lungo la Statale. Tanta carne al fuoco, ci si aspetta un dibattito frizzante.






Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2020 alle 09:50 sul giornale del 16 febbraio 2020 - 933 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgjR





logoEV