Basket: Rossella in cerca di riscatto nel match contro Giulianova

1' di lettura 15/02/2020 - Un’occasione da non fallire per la Rossella Civitanova, che domani pomeriggio (palla a due ore 18) ospita al PalaRisorgimento il Giulianova Basket 85.

Ci sono due brutti ricordi da cancellare: in primis la rovinosa sconfitta di sette giorni fa contro Jesi ma anche quella altrettanto pesante del match di andata in terra abruzzese. La Virtus arriva carica alla sfida dopo una settimana di lavoro praticamente al completo (persistono solo i problemi alla caviglia di Cimini) e una buona amichevole infrasettimanale sul parquet della Premiata Montegranaro che ha dato ottimi riscontri a coach Domizioli. La speranza, in particolare, è quella di avere finalmente a pieno regime o quasi anche Masciarelli, limitato a soli 3’ domenica scorsa nel match che segnava il suo ritorno sul parquet dopo oltre due mesi.

Una partita da non fallire anche perché, con lo scontro diretto di questa sera tra Jesi-Faenza ora il nono posto è solo 2 punti sotto i 24 degli aquilotti: vincere si fa quindi necessario per tenere a distanza le dirette inseguitrici. L’importante sarà non sottovalutare la squadra di coach Ciocca, che in settimana ha perso il suo totem Yande Fall (emigrato in C Silver a Reggio Calabria) ma che resta squadra assolutamente insidiosa, in primis con l’ala Salvatore Genovese (16,0 di media nelle prime quattro partite in giallorosso) ma anche nel trio di esterni Hidalgo-Piccone-Balic. Ci vorrà la Rossella dei giorni migliori per evitare insidie.






Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2020 alle 14:46 sul giornale del 16 febbraio 2020 - 277 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgkg





logoEV
logoEV