Le notizie in tempo reale sul cellulare: non solo a Civitanova

1' di lettura 03/02/2020 - La Capogruppo regionale Fi, Jessica Marcozzi: “FI dalla parte dei Vigili del Fuoco e di tutte le divise, gli Operatori della Sicurezza, che rischiano la loro vita per salvare le nostre. Devono poter lavorare nelle migliori condizioni possibili”.

Venti minuti che possono salvare la vita. Un lasso di tempo fondamentale quello previsto dal progetto 'Italia, soccorso in 20 minuti' appunto, che va applicato. Ma, a monte, dobbiamo mettere i nostri soccorritori in grado di operare al meglio. Forza Italia si farà promotrice in tutte le sedi istituzionali, regionali e nazionali, del potenziamento dei Vigili del Fuoco che, mantenendo e salvaguardando le sedi di Fermo e Amandola che non assolutamente vanno toccate, prevede un potenziamento nell’Alta Valle del Tenna. Un potenziamento, non una rimodulazione o redistribuzione delle sedi attuali che vanno mantenute e tutelate. E' compito della politica, è dovere civico di tutti noi cittadini facilitare quanto più possibile il lavoro di chi quotidianamente è al servizio dei cittadini per salvare loro la vita, anche a costo di mettere a repentaglio la propria. Seguo con attenzione anche le richieste che provengono dai Carabinieri, dalla Polizia di Stato, dalla Guardia di Finanza, dal 118, dalle Polizie Provinciali e Locali. Insomma l’Operatore della Sicurezza, merita dignità e rispetto ma soprattutto merita di poter lavorare per la nostra e la sua sicurezza, a 360 gradi, nelle migliori condizioni possibili.


da Jessica Marcozzi
Capogruppo regionale Forza Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2020 alle 18:24 sul giornale del 04 febbraio 2020 - 164 letture

In questo articolo si parla di vigili del fuoco, provincia di fermo, Forza italia San Benedetto del tronto, Fi Regione Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfQC





logoEV