Basket: Rossella a segno anche a Teramo in attesa di infrasettimanale e mercato

2' di lettura 27/01/2020 - Un grande primo tempo e soprattutto altri 2 punti per blindare la zona playoff. Il bottino della trasferta di Teramo è sicuramente positivo per la Rossella.

La Virtus, pur senza brillare, continua a macinare successi in una striscia che ora dice tre vittorie consecutive, senza dimenticare le 4 lunghezze di vantaggio sul nono posto. Ciò che non è piaciuto è stato sicuramente il secondo tempo difensivo degli aquilotti, capaci di tenere gli abruzzesi ad appena 16 punti segnati nel primo tempo per poi concederne ben 46 nel secondo. In particolare rischiava di fare danni il black out della prima parte del quarto periodo, quello in cui le rasoiate di Di Bonaventura e Lestini hanno riportato Teramo fino al -2. Ci ha pensato il solito Valerio Amoroso a chiudere i conti, ma gli alti e bassi non possono far dormire sonni tranquilli in vista di gare di maggior spessore. Perché è vero che la Rossella ha vinto le ultime tre gare in fila, ma lo ha fatto contro le ultime due della classifica, Porto Sant’Elpidio e Teramo, e contro una Montegranaro che ha perso nove delle ultime 10 partite.

Il livello salirà già da mercoledì, quando al PalaRisorgimento scenderà una Luciana Mosconi Ancona che fa ancora fatica a risalire davvero la china ma che ha talento in tutti i reparti per fare male ai biancoblu. Chissà che però coach Domizioli non voglia lanciare nella mischia anche Dario Masciarelli: l’ala abruzzese è tornata in panchina domenica, senza scendere in campo, dopo un mese e mezzo di stop a causa di un infortunio al malleolo ormai prossimo ad essere smaltito del tutto. La corsa è contro il tempo, più probabile rivederlo domenica a Cesena, ma chissà. E poi si attende lo sblocco del mercato in entrata, con l’arrivo da Chieti dell’ala Danilo Raicevic (non convocato domenica nella gara contro Piacenza) dato ormai per fatto. Due innesti che potrebbero mettere il turbo per il rush finale della regular season.


di Marco Pagliariccio 
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2020 alle 16:29 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 297 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfzy





logoEV