Basket: per la Rossella derby da non fallire a Montegranaro

2' di lettura 11/01/2020 - Un derby tutt’altro che semplice ma con un solo imperativo: vincere. La Rossella Civitanova apre il girone di ritorno dalla Bombonera di Montegranaro, per la sfida di domenica pomeriggio (palla a due ore 18) contro la Premiata.

Dopo tre sconfitte consecutive, gli aquilotti hanno bisogno di una boccata d’ossigeno e non sarà per niente facile sul parquet di una Sutor a sua volta assetata di punti per scacciare i bassifondi della classifica. Le acque non sono certo serene in casa virtussina: come sono lontani i tempi della vittoria casalinga su Cento che aveva acceso sogni di gloria. Da allora, un mese fa, solo delusioni. E così coach Domizioli è finito sulla graticola e non è proprio quello che si aspettava alla vigilia di un match per lui molto particolare, visto che torna in quella Montegranaro che è stata la sua casa per tanti anni. Ma sarà una gara particolare anche per Valerio Amoroso, che con la Sutor prima e la Poderosa poi ha scritto pagine indelebili del basket del nostro territorio.

Almeno in casa Rossella la settimana è scorsa via senza nuovi problemi. Resta ai box Masciarelli, ma stavolta Amoroso sarà al 100% e Alessandri, seppur ancora non in perfette condizioni fisiche, dovrebbe riuscire a dare un contributo maggiore rispetto a quello di domenica scorsa. Obiettivo primario fermare le bocche da fuoco sutorine (Caverni, Lupetti e Villa) e non far gasare una squadra che, specie in casa, sa accendersi trascinata dal suo pubblico. All’andata a Civitanova fu spettacolo proprio sulle tribune, con l’Eurosuole Forum gremito da 2300 spettatori, evento che sicuramente non si potrà ripetere a Montegranaro con una capienza di 850 posti. La Sutor ha riservato l’intero settore ospiti ai sostenitori della Virtus, la speranza è che in tanti salgano a Montegranaro per dare la spinta decisiva verso il successo.


di Marco Pagliariccio 
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2020 alle 16:23 sul giornale del 13 gennaio 2020 - 275 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beUZ





logoEV