Montecosaro: chiesa Collegiata gremita per un Concerto di Natale di emozioni, sorprese e solidarietà

1' di lettura 29/12/2019 - Quando gli ingredienti sono giusti e messi al posto giusto, il Concerto di Natale non può non essere un successo: la corale “Santa Cecilia” di Montecosaro protagonista dell’evento, con i suoi bravi solisti Anna Sabbatini e Daniele Mazzoccolo, accompagnata dal raffinato quartetto d’archi Eudora, dall’elegante tromba di Federico Perugini e dal dolce e discreto suono del pianoforte accarezzato da Simona Rampioni.

A dirigere il tutto Giorgio Quattrini, che ha anche curato tutti gli arrangiamenti e le elaborazioni musicali.

Poi, perché senza bambini non è Natale, il sempre più bravo coro di voci bianche “In...canto”, ospite fisso del concerto, diretto da Lorenzo Perugini, che ha cantato accompagnata al pianoforte da Stefano Chiurchiù e, nel gran finale, insieme alla corale Santa Cecilia e a tutti gli strumenti.

Gremita all’inverosimile la pur grande Chiesa S. Lorenzo Martire, con un pubblico caloroso, attento e partecipativo, che ha anche richiesto anche alcuni bis, gentilmente concessi.

Piccolo e simpatico fuori programma, quando musicisti e cantori hanno intonato il “Tanti Auguri a te” dedicandolo ad un emozionato Aldo Pepi, vicepresidente della corale Santa Cecilia, che il giorno stesso compiva gli anni.

Al termine, consegna dei doni, con spazio anche alla solidarietà nei confronti della fondazione Telethon e saluti finali della presentatrice Maria Tiziana Pepi, dei due direttori e del vicesindaco Lorella Cardinali in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale che ha sempre creduto in questa iniziativa, sostenendola e patrocinandola.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2019 alle 18:30 sul giornale del 30 dicembre 2019 - 313 letture

In questo articolo si parla di attualità, montecosaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beyP





logoEV