Porto Recanati: operatore Cosmari aggredito, intervengono i carabinieri

1' di lettura 27/11/2019 - Mercoledì mattina, 27 novembre, intorno alle ore 8, a Porto Recanati nei pressi della caserma dei Carabinieri, un operatore del Cosmari è stato colpito all’improvviso e inspiegabilmente con un pugno da un cittadino straniero che in evidente stato di confusione, stava dando in escandescenza, con parole e gesti violenti, tanto che dopo aver sferrato il colpo è corso in mezzo alla strada tentando di fermare gli autoveicoli.

Subito sono intervenuti i Carabinieri che hanno fermato e identificato l’aggressore.
L’operatore del Cosmari è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, al pronto soccorso di Recanati. Occhiali rotti oltre ai segni del colpo ricevuto sulla fronte. Diversi i giorni di prognosi.






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2019 alle 14:11 sul giornale del 28 novembre 2019 - 247 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdlF





logoEV