In cammino con Dante, tra solitudine e libertà, appuntamento al Lido Cluana

2' di lettura 14/08/2019 - “Andiamo ché la via lunga ne sospigne”: è dedicato al cammino umano, spirituale e materiale, il tradizionale e atteso appuntamento con la poesia di Dante (e non solo), che l’Associazione dantesca civitanovese, da dieci anni, propone alla città ogni 17 agosto, in collaborazione con il Comune di Civitanova.

Quest’anno l’appuntamento sarà al Lido cluana, alle 21,30, sempre ad ingresso libero. «Cammino: in questa parola si condensa l’itinerario del Dante uomo e poeta – spiega il dottor Francesco Sagripanti, neuropsichiatra e presidente dell’Associazione – Un andare che è il cammino di ciascuno di noi, di ogni uomo, oggi e nel corso della sua millenaria storia. L’uomo ha sempre migrato, fin dalle sue origini e con questo ogni parte del mondo oggi ci appartiene».

Sagripanti ha poi ricordato che il “cammino” è all’origine della stessa Europa: «il nostro continente, infatti, come entità sociale politica e culturale è nato pellegrinando, grazie cioè a milioni di uomini in cammino».


«In questo cammino – ha aggiunto il professor Domenico Bartolini, vice presidente dell’Associazione – si manifesta la libertà dell’uomo, solo con le sue domande irrisolte, che deve cogliere i segni della realtà e trovare chi è in grado di rispondere ai suoi bisogni più profondi». Il percorso proposto vedrà testi di Dante (Purgatorio soprattutto), Sbarbaro, Pascoli, Pozzi, Machado, Luzi, Montale ed Ungaretti. La recitazione sarà affidata a Pietro Conversano (che è anche regista) ed Enrico Spelta; a loro si affiancheranno Mariapia Gobbi (vocalist) e Simone Migani (piano).

“Civitanova d’estate non è solo città del divertimento – ha spiegato l’assessore Maika Gabellieri. Tanti sono gli appuntamenti culturali in calendario, dalla musica classica alla settimana dell’Opera, da Dante all’Arte in Pinacoteca. La serata dedicata a Dante ogni anno richiama tanti appassionati, che ascoltando le parole del Sommo Poeta possono riflettere sui temi dell’anima e dell’umanità”. Inizio ore 21,30, ingresso libero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2019 alle 11:35 sul giornale del 16 agosto 2019 - 752 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0HH





logoEV