Civitanova: provano a disfarsi della droga. I Carabinieri bloccano l'auto e trovano 70 grammi di hashish. Denunciati due giovani

1' di lettura 12/08/2019 - Tra il 10 e l'11 agosto, tra Civitanova Marche e Porto Potenza Picena, i Carabinieri hanno proceduto al controllo in corsa di un’autovettura che circolava sulla statale, intimandogli di fermarsi. Il guidatore non ha effettuato subito il parcheggio e gli occupanti dell'auto si sono disfatti di un involucro lanciandolo fuori dalla macchina.

Bloccati, sono stati immediatamente perquisiti e in un intercapedine della portiera sono stati rinvenuti alcuni involucri per circa 20 grammi di hashish. E' stato anche recuperato l’involucro lanciato dal finestrino che è risultato essere un panetto di altri 50 grammi di hashish.

I due giovani, della zona, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio ritenendo che lo stupefacente fosse destinato ai giovani che la sera avrebbero partecipato alle varie feste organizzate dagli stabilimenti balneari per le notti delle stelle cadenti.








Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2019 alle 16:09 sul giornale del 13 agosto 2019 - 529 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, civitanova, hashish, spaccio, san lorenzo, porto potenza, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0D2





logoEV