Potenza Picena: Pd, “Eliminare le barriere architettoniche in Comune, la Giunta si attivi per non perdere i fonti stanziat"

barriere architettoniche 2' di lettura 11/08/2019 - Con una comunicazione del 25 luglio 2019 la Prefettura di Macerata ha trasmesso a tutti i Comuni della Provincia una nota ministeriale con la quale si annunciava lo stanziamento di 500 mln € per interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Al Comune di Potenza Picena spetterebbe, secondo la ripartizione eseguita dal Ministero, una cifra pari a 90.000,00 €.

Questi fondi derivanti dal cosiddetto “Decreto crescita” possono essere impiegati dai Comuni per progetti di differenti tipologie: efficientamento energetico, fonti rinnovabili, mobilità sostenibile, adeguamento e emessa in sicurezza di edifici pubblici, interventi volti allo sviluppo sostenibile e, tra i tanti, interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Nel corso dell'ultima campagna elettorale e non solo tutte le forze politiche hanno potuto riscontrare la necessità espressa a gran voce da una parte della popolazione disabile ed anziana che lamenta l’impossibilità di accedere al Municipio di Piazza Matteotti ed al Palazzetto del Podestà, sede dell’Ufficio Anagrafe, dotati soltanto di scale e mancanti dei sistemi di abbattimento delle barriere architettoniche di cui un edificio pubblico dovrebbe dotarsi.

La situazione che si protrae ormai da molto tempo richiede una rapida soluzione, crediamo quindi che questa sia un’ottima occasione per impiegare correttamente dei fondi pubblici rispondendo alle necessità espresse dalla città.

Chiediamo alla Giunta Tartabini di dare mandato quanto prima agli uffici competenti di procedere alla stesura di un progetto per l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti negli immobili comunali e di attivare rapidamente tutte le procedure atte ad accedere al contributo che proponiamo di destinare per garantire la piena accessibilità di Municipio e Ufficio Anagrafe in Piazza Matteotti, rispettando le scadenze previste che prevedono la cantierizzazione entro il 31 Ottobre 2019, pena la perdita del finanziamento.

Per questa ragione il Gruppo Consiliare Progetto Civico – PD ha già protocollato una mozione da discutere in Consiglio Comunale, così da dare concretezza a questa proposta e impegnare in tal senso l'Amministrazione comunale.


da Gruppo Consiliare PD
Potenza Picena





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2019 alle 00:18 sul giornale del 12 agosto 2019 - 248 letture

In questo articolo si parla di politica, potenza picena, gruppo consiliare pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0BL





logoEV