Civitanova a Teatro, r-estate con noi! Brachetti, Sgarbi, Brilly, Pivetti, Arena aspettano vecchi e nuovi abbonati

3' di lettura 09/08/2019 - Per tutta l’estate è possibile prenotare presso l’Ufficio Turismo del Comune di Civitanova Marche gli abbonamenti per Civitanova a teatro, la nuova, ricca e bella stagione di PROSA e DANZA al Teatro Rossini realizzata dal Comune di Civitanova Marche e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e MiBAC.

Un cartellone della PROSA con grandi artisti - Arturo Brachetti, Vittorio Sgarbi, Nancy Brilly, Veronica Pivetti, Lello Arena -, beniamini del pubblico e maestri indiscussi della scena, e nuove curiose e spettacolari scoperte per la “città della danza” con la XXIII edizione della rassegna Civitanova Danza tutto l’anno.

L’ufficio Turismo (0733 822213 – angolo Piazza XX Settembre) è aperto nei giorni lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14 alle 22; il martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 17 alle 22.

Due le tipologie di abbonamento previste: CARNET PROSA (5 spettacoli) I settore 110 euro, ridotto 90 euro; II settore 90 euro ridotto 70 euro, III settore 70 euro ridotto 55 euro; CARNET DANZA (3 spettacoli) I settore 65 euro ridotto 55 euro, II settore 55 euro ridotto 40 euro; III settore 40 euro ridotto 35 euro.

Il CARNET PROSA comprende: il 19 e 20 ottobre il grande acclamato artista Arturo Brachetti porta in scena Solo con tutta la magia del trasformismo che lo ha reso celebre in tutto il mondo, un viaggio nella sua storia artistica, attraverso le altre affascinanti discipline in cui eccelle: grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser; le magistrali performance di Vittorio Sgarbi sono il 30 novembre al centro di Leonardo, un excursus dedicato a Leonardo di Ser Pietro Da Vinci, di cui proprio nel 2019 ricorrono le celebrazioni dal cinquecentenario della morte; l’8 gennaio Veronica Pivetti diretta da Emanuele Gamba si cimenta in Viktor und Viktoria, commedia con musiche liberamente ispirata all’omonimo film di Reinhold Schunzel; A che servono gli uomini? in scena il 30 gennaio è una commedia musicale scritta da Iaia Fiastri, con Nancy Brilli diretta dalla regia brillante e creativa di Lina Wertmüller con le musiche dell’indimenticato grande Giorgio Gaber; Miseria e nobiltà di Eduardo Scarpetta conclude la stagione al Teatro Rossini il 12 febbraio con due empatici beniamini della scena come Lello Arena e Tonino Taiuti affiancati da un nutrito gruppo di attori.

Il CARNET DANZA comprende: il 13 dicembre un grande classico, Lo schiaccianoci danzato da Moscow Classical Russian, una delle compagnie di balletto russo di maggior prestigio con danzatori provenienti dalle più importanti Accademie quali il Bolshoi e la Vaganova, sulle straordinarie musiche di Čajkovskij; l’appuntamento del 3 marzo ha il sapore dell’esclusività con Circus-Theatre Elysium in Alice in wonderland uno spettacolo unico al mondo, sold-out in Francia, applaudito in Ucraina, Russia, Bielorussia e Cina, sofisticato ed elegante, dove un cast di trenta atleti acrobati e ballerini racconta attraverso la più innovativa delle arti circensi la fiaba di Alice nel mondo delle meraviglie, intrecciando ginnastica acrobatica, recitazione e danza; conclude la stagione di danza, il 2 aprile, Traviata di Monica Casadei, eclettica coreografa emiliana formatasi fra Italia, Inghilterra, Francia e vari soggiorni in Oriente, dedicato al celebre Maestro Giuseppe Verdi, che si propone di tradurre nel linguaggio della danza i melodrammi più celebri del più amato compositore italiano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2019 alle 15:22 sul giornale del 10 agosto 2019 - 456 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, civitanova, vittorio sgarbi, amat marche, arturo brachetti, veronica pivetti, lello arena, civitanova a teatro, Nancy Brilly

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0zu





logoEV