Ciarapica: "Antenne compagnie telefoniche nell’area ex Liceo Scientifico solo potenziamento rete internet e non 5G"

1' di lettura 20/07/2019 - E’ mio dovere informare la cittadinanza, dopo molte polemiche e notizie non vere, che l’antenna posta dentro l’area dell’ex Liceo Scientifico di Civitanova Marche, area di proprietà della Provincia di Macerata, è un’antenna di potenziamento della rete per la ricetrasmissione di dati e comunicazione wireless, dovuta all’aumentato numero di popolazione nel territorio e quindi di maggiori fruitori del servizio nel periodo estivo.

Su questo argomento ci siamo confrontati anche con il Presidente della Provincia Antonio Pettinari che darà maggiori informazioni. L’antenna in questione, della compagnia Wind e 3 Italia, quindi ha lo scopo di soddisfare le esigenze degli utenti che diversamente avrebbero problemi di connessione con minor velocità e minori performance. L’antenna è provvisoria e servirà gli utenti solo per il periodo estivo e agli inizi di settembre sarà rimossa (sarà presente per un totale di 90 gg).

L’altra antenna posta quasi di fronte è dell’operatore TIM che ha la stessa funzione. Entrambe le antenne hanno un basso impatto in termini di watt, tanto che per l’installazione non si è dovuti procedere neppure con le domande di richiesta all’ARPAM ma è stata data solo comunicazione del posizionamento. Anche nel caso dell’antenna TIM si tratta di una soluzione provvisoria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2019 alle 09:47 sul giornale del 22 luglio 2019 - 284 letture

In questo articolo si parla di attualità, antenne, civitanova marche, comune di civitanova marche, civitanova, Ciarapica, 5g

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9PP





logoEV