Caos viabilità durante festa Bandiera Blu, Frinconi (PD): "Inaccettabili i danni creati dalla giunta agli stabilimenti balneari"

bandiera blu 2' di lettura 26/06/2019 - È inaccettabile che la giunta Ciarapica, a causa della mancata applicazione di un’ordinanza del sindaco e per la pessima organizzazione della giornata della Bandiera blu, a Civitanova crei danni agli stabilimenti balneari, agli albergatori ed ai commercianti del lungomare nord!

Disapprovo fermamente la cattiva organizzazione dell’evento ed esprimo il mio totale disaccordo con la gestione di scelte prive di programmazione che poi penalizzano fortemente intere categorie in termini di perdita economica e di afflusso turistico.

Non è la prima volta che la giunta Ciarapica prende decisioni che riguardano operatori della città ed, allo stesso tempo, non mette in campo con gli interessati, come dovrebbe, un confronto serio ed un percorso condiviso che ne ascolti le esigenze. Sabato scorso è accaduto proprio questo, i titolari degli chalet e dei ristoranti del lungomare nord sono stati penalizzati non poco a causa della non applicazione da parte della polizia municipale di un’ordinanza del sindaco che cambiava la viabilità ed hanno perso clienti che si erano prenotati ma che, per l’impossibilità a raggiungere la destinazione, hanno cambiato meta e cancellato le prenotazioni.

Ma la cosa che a mio avviso è assurda è data dal fatto che chi doveva coordinare gli agenti della polizia municipale non l’ha fatto correttamente, in quanto i vigili sono stati messi maldestramente a presidio della passerella di sindaco e assessori e non sono stati mandati, invece, a rimediare al caos viabilità. Io sto con gli operatori balneari che, a buon diritto, hanno fatto sentire le proprie ragioni!

Come non rilevare poi che, nella sera della stessa giornata, abbiamo dovuto assistere all’ennesima incuria in centro ed alla inevitabile protesta degli interessati perché via Duca degli Abruzzi è piombata nel buio, con l’illuminazione pubblica in tilt che non ha funzionato per tutta la sera e per tutta la notte?

Dinanzi all’ennesimo fallimento di questa giunta che ha provocato tanti danni ai cittadini, soprattutto per il cattivo coordinamento da parte di chi deve gestire le attività della polizia municipale, mi chiedo se sia possibile, ancora ad oggi, non possedere una programmazione degli eventi che preveda percorsi condivisi con le categorie interessate e se sia possibile che, in quasi vent’anni di festa della Bandiera Blu assegnata a Civitanova, non si riesca ad organizzare nella maniera migliore una festa così importante per la città.

Da Guido Frinconi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2019 alle 15:08 sul giornale del 27 giugno 2019 - 204 letture

In questo articolo si parla di attualità, bandiera blu, civitanova, pd civitanova marche, frinconi, caos viabilità, festa bandiera blu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Z8





logoEV