Cannabis light, Ciarapica: "No alle droghe. Chiusura negozi importante segnale dallo Stato"

cannabis 1' di lettura 11/05/2019 - “Un segnale importante ed inequivocabile che condivido pienamente, quello del Questore di Macerata, Antonio Pignataro, di contrastare con forza e far chiudere i negozi di cannabis light nel nostro territorio. E' stato ancora così e io non posso che lodare l’operato di Pignataro che ha messo fine in Provincia a questo scempio e anche nella nostra Città ”.

Così il Sindaco, Fabrizio Ciarapica, in merito alle due chiusure dei negozi di cannabis light effettuati nella città di Civitanova Marche, ultimi di una serie già chiusi dal Questore.

“Già da giorni, il Dottor Pignataro aveva annunciato battaglia e ha mantenuto puntualmente le promesse fatte ai tanti genitori preoccupati per questo facile accesso alle droghe leggere da parte dei propri ragazzi.”

“Il mio impegno e quello della mia Amministrazione sarà garantito per avviare ogni misura di prevenzione e di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sostenendo convintamente le azioni messe in campo dalle Autorità competenti”.

“Era importante – ha continuato Ciarapica - che il segnale arrivasse chiaro innanzitutto dallo Stato, e lo Stato ha risposto con grande rapidità con un ‘no alle droghe”, anche alle più leggere”.

“Il ‘modello Macerata’, come è stato definito dal Vice Premier e Ministro dell’Interno, Matteo Salvini che ha appoggiato l’operato del Questore, sarà un modello vincente che assicurerà più tutela e legalità ai cittadini, ai tanti genitori, ma soprattutto ai tanti giovani che con leggerezza e senza consapevolezza del rischio reale si avvicinano alle droghe, intraprendendo una strada rischiosissima per la salute e per la loro vita futura”. “Avanti così. Ha concluso Ciarapica. “Bravo Questore Pignataro. Bravo Matteo Salvini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2019 alle 15:47 sul giornale del 13 maggio 2019 - 259 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, cannabis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7kX





logoEV