"Un raduno s...comodo" del CinemAlfa

13/04/2019 - Il 18 e 19 maggio, CinemAlfa -che dalla sua nascita ad oggi conta ben 323 soci tesserati- sarà protagonista di un evento che, come ogni anno, sarà da ritrovo per molti di loro provenienti da molte regioni d'Italia (tra cui Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Puglia e Calabria) a bordo delle loro Alfa Romeo storiche.

La scelta, per l'evento del 2019, è ricaduta-non a caso- su Civitanova Marche e vedrà i partecipanti interessati ad una visita al 'Museo del Cinema a pennello' di Montecosaro (sabato 18 maggio dalle 16.30 alle 18) mentre, la domenica (19 maggio, dalle ore 10.30 alle 12.30), in piazza Libertà di Civitanova Alta, dove le Alfa Romeo d'epoca sosteranno per essere ammirate dai passanti. Nel mentre, i partecipanti, proseguiranno in una interessantissima visita guidata -a tema- nel borgo.

Perchè a tema? Perchè il week end -come avrete facilmente intuito dal suo nome- è dedicato al famosissimo film poliziottesco 'Un poliziotto scomodo' per la regia di Stelvio Massi di cui fu protagonista il compianto Maurizio Merli e che vide nella città marchigiana l'ambientazione naturale per moltissime scene.

Per l'occasione, sarà ospite Danilo Massi, scrittore del soggetto della pellicola ed aiuto regista, con cui i partecipanti avranno modo di parlare dell'esperienza, della realizzazione del film e visitare alcune location in cui fu girato il film nel 1978. Sarà altresì un'occasione unica in cui, eccezionalmente, anche il Museo del cinema a pennello metterà in mostra alcuni disegni solitamente non esposti.

L'associazione culturale CinemAlfa nasce nel 2011 con l'idea di unire il mondo degli appassionati di automobilismo d'epoca -in particolar modo Alfa Romeo- a quelli di cinematografia. E' un'associazione unica in entrambi gli ambienti, la cui finalità è quella di riservare ai propri associati eventi culturali esclusivi, raduni a tema, partecipazione a pellicole cinematografiche, videoclip musicali, cortometraggi e pubblicità tra le più importanti del panorama nazionale (e non solo). Basti pensare alle pellicole 'All the money in the world' di Ridley Scott, alle serie TV di Sky '1993' e '1994', al film 'Chiamami col tuo nome' di Luca Guadagnino, alla fiction Rai 'Era Santo, era Uomo, dedicata a Papa Wojtila, alla fiction 'La strada dritta', alla fiction 'Notti magiche', 'L'isola di Pietro' con Gianni Morandi ed i videoclip di Edoardo Bennato, Deborah Iurato, Nina Zilli, Luca Dirisio. Ed ancora: pubblicità per Enel, Sky, Bmw, Continental, Automobile.it, documentari e servizi tv per l'emittente statunitense BBC, per Quarto grado di Mediaset, per 'Che tempo che fa' della Rai sono solo alcuni dei progetti cui, negli anni, i soci hanno preso parte.

In allegato la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2019 alle 17:13 sul giornale del 15 aprile 2019 - 297 letture

In questo articolo si parla di cinema, spettacoli, civitanova marche, marche, civitanova, raduno, montecosaro, civitanova alta, alfa romeo, cinemalfa, museo del cinema a pennello, piazza libertà, raduno alfa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6sO