Recanati: "Aperto per inventario", un sabato sera alternativo con una performance poetico-musicale

12/04/2019 - Più che una presentazione, una vera e propria performance. In occasione dell’uscita di “Aperto per inventario”, terzo libro al suo attivo, Piergiorgio Viti proporrà un’interpretazione di alcuni dei testi pubblicati nella raccolta, uscita di recente per Pequod.

Dopo “Accorgimenti”, “Se le cose stanno così”, ecco quindi “Aperto per inventario”, libro nel quale Piergiorgio Viti si confronta con alcuni grandi temi della poesia: l’amore, la morte, il viaggio. Con, in particolare, alcuni riferimenti alla provincia, alle Marche, terra dove vive e che ha scelto come “soggetto poetico” di alcune poesie.

Ad accompagnare la lettura di Viti, le dita raffinate di Luigi Ferrara, pianista jazz dalle importanti collaborazioni (con Paolo Fresu, con Henry Thomas, con Fabio Concato, tra gli altri) che ha accompagnato Viti nell’omaggio a Sergio Endrigo, “La voce dell’uomo”, spettacolo andato in tournée nelle Marche e che ha fatto la data zero a Recanati, a Villa Colloredo Mels.

Ai due artisti, si affiancherà Veronica Fermani, giornalista, che presenterà la serata e inviterà il pubblico a leggere i testi presenti nella raccolta, coinvolgendoli direttamente nella partecipazione.

A seguire, spuntino e firmacopie per quanti lo vorranno.

La serata si terrà sabato 13 aprile, con inizio alle ore 21:45, presso la libreria Passepartout di Recanati, nel centro storico della cittadina leopardiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2019 alle 12:09 sul giornale del 13 aprile 2019 - 209 letture

In questo articolo si parla di musica, poesia, spettacoli, recanati, aperto per inventario, piergiorgio viti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6rG