Ceriscioli inaugura le attrezzature donate all’ospedale sottolineando l’importanza della solidarietà

1' di lettura 12/04/2019 - Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli a Civitanova ha inaugurato le attrezzature informatiche e le poltrone per la chemio sottolineando che tutte le donazioni sia piccole che grandi sono importanti per una comunità che si stringe intorno ai servizi erogati dall’ospedale.

Tutto ciò è dovuto alle persone che attraverso la loro solidarietà si sono mobilitate per offrire delle attrezzature al pronto soccorso e al dipartimento di oncologia. La Regione - ha proseguito Ceriscioli - continuerà ad effettuare investimenti ricordando i 35 milioni che l’Area Vasta 3 ha utilizzato per l’acquisto di strumentazioni e tecnologie.

Sette computer fissi, tre portatili per il Pronto soccorso e poltrone per la chemioterapia sono state donate dal Banco marchigiano credito cooperativo e dai Lions di Civitanova al fine di favorire il rinnovamento della dotazione informatica e offrire comodità ai pazienti che si sottopongono alle cure.

Sandro Palombini, presidente del Banco marchigiano credito cooperativo ha sottolineato “la vicinanza alle esigenze del nostro territorio. Anni fa, come Bcc di Civitanova e Montecosaro, avevamo già sostenuto l’acquisto di questo genere di strumentazione per il Pronto soccorso dell’ospedale cittadino. Ora rinnoviamo il nostro impegno come banco marchigiano, nuova realtà del panorama del credito regionale che copre 4 province su 5 e intende rafforzare il suo ruolo di punto di riferimento per famiglie e imprese del territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2019 alle 19:38 sul giornale del 13 aprile 2019 - 248 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6td





logoEV