Basket: Semifinale Scudetto, S.Stefano vince il primo round

2' di lettura 09/04/2019 - E’ stato il match che tutti gli appassionati di pallacanestro avrebbero sperato: equilibrato fino agli ultimi secondi finali, emozionante, avvincente. Gara 1 della semifinale scudetto tra S. Stefano-Avis Porto Potenza e Amicacci Giulianova ha ripagato la fiducia del pubblico che ha seguito la formazione rivierasca sugli spalti del PalaPrincipi.

Davvero un match emozionante! Il punteggio finale 59-56 ha premiato i marchigiani che sabato prossimo ad Alba Adriatica cercheranno di staccare il biglietto per la finale scudetto.

Un match, lo dicevamo, tutto punto a punto con sorpassi e controsorpassi delle due cugine dell’Adriatico. Primi due quarti caratterizzati dagli errori sottocanestro e dalle troppe sbavature difensive dei padroni di casa che poi hanno registrato anche la fase difensiva che tanto ha fatto bene finora in regular season con il pressing alto diventato un marchio di fabbrica per la formazione di coach Ceriscioli.

Tanto che proprio il pressing alto ha indotto gli abruzzesi, a pochi secondi dal termine del match, a commettere un’infrazione di 8 secondi in seguito alla quale i marchigiani hanno potuto mettere il punto definitivo su una vittoria fondamentale nella serie di semifinale.

Decisivi anche i tiri liberi realizzati da Sabri Bedzeti e da Jordi Ruiz a pochi secondi dal termine: due giocatori che stanno dimostrando di farsi trovare pronti nei momenti che contano. Ma se dallo spagnolo, dalla grandissima caratura, ci si poteva anche attendere questa incisività nei momenti caldi della stagione e delle partite, da parte di Sabri è stata una lietissima sorpresa, visto che giocatore è ancora molto giovane e non con l’esperienza dell’iberico.

E ora GARA 2 ad Alba Adriatica: FORZA RAGAZZI!

Ma che bella sarà gara 2!!! Già solo l’attesa rende fantastico il match. Sarà una partita certamente dalle grandi emozioni, come sempre il Derby dell’Adriatico. Figuriamoci questo che vale l’accesso alla finale scudetto.

Coach Robi Ceriscioli in settimana caricherà i suoi e andrà a correggere quelle sbavature che non lo hanno convinto in gara 1 e che hanno reso il match del PalaPrincipi complicato e assai equilibrato.

L’eventuale gara 3 decisiva si terrà a Porto Potenza sabato 20 aprile.

Chi passerà questo turno affronterà la vincente tra Cantù e Porto Torres. E tutto lascia pensare la formazione canturina, Campione d’Italia in carica, che in gara 1 ha avuto la meglio sul Key Estate Porto Torres 87 a 56. Dopo il successo in semifinale di Coppa Italia e nell’ultima giornata di stagione regolare, i canturini superano così ancora una volta la squadra sarda, testa di serie numero 4 della griglia playoff.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2019 alle 11:10 sul giornale del 10 aprile 2019 - 191 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto potenza picena, santo stefano, scudetto, Asd Santo Stefano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6iW