Porto Recanati: con la droga in tasca, 23enne di Camerino nei guai

carabinieri 12/03/2019 - Lunedì pomeriggio a Porto Recanati, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà presso la competente autorità giudiziaria, per detenzione fini spaccio sostanze stupefacenti, un giovane 23enne, residente Camerino, poiché controllato in Via Salvo D’Acquisto e perquisito, è stato trovato in possesso di un grammo di cocaina, diviso diverse dosi pronte cessione.

Il giovane, all’atto del controllo, è stato sorpreso, unitamente ad un coetaneo di Tolentino (Mc), mentre urinavano in pubblico, per cui sono stati segnalati entrambi, all'Autorità Giudiziaria, per vilipendio ala pubblica decenza, ai fini dell’emissione di un decreto penale pecuniario da euro 5.000 a 10.000.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2019 alle 09:43 sul giornale del 13 marzo 2019 - 273 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, redazione, porto recanati, tolentino, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5c3