Porto Recanati: un arresto per possesso di stupefacenti

Carabinieri 11/03/2019 - La notte tra domenica e lunedì, a Porto Recanati, i Carabinieri della Stazione di Porto Recanati e della Compagnia di Civitanova Marche hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un Pakistano 53enne, residente a Porto Recanati.

In particolare, mentre i Carabinieri erano impegnati in controlli notturni sulla SS.16, poco dopo l’uscita autostradale, direzione sud, hanno sottoposto a controllo una Opel Corsa il cui conducente è stato identificato in un Pakistano.

In relazione all'orario e al luogo, ma soprattutto visto il nervosismo dell'uomo, hanno proceduto alla perquisizione dell’autovettura rinvenendo al suo interno 301 grammi di sostanza stupefacente (cocaina). La successiva perquisizione personale ha permesso di rinvenire la somma di 75€, mentre la perquisizione domiciliare ha dato esito negativo.

L’arrestato, dopo le operazioni di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2019 alle 15:19 sul giornale del 12 marzo 2019 - 238 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5a5