Omaggio ai musicisti dal Comune Civitanova

2' di lettura 31/01/2019 - “Gli artisti speciali creano con il cuore e lo fanno in silenzio. Con questo voglio dire che siete meravigliosi e meritate tutto il nostro caloroso ringraziamento per l’evento unico che ci avete regalato ieri”.

Nelle parole dell’assessore alla Cultura e al Turismo Maika Gabellieri, pronunciate nella sala Giunta del Comune, è trapelato l’entusiasmo per quelli che sono stati i 45 minuti più emozionanti degli ultimi tempi, grazie all’idea portata avanti in autonomia e spontaneità dai musicisti del gruppo Talk Radio e dagli amici del laboratorio musicale “Il Palco”, che ieri alle 12 hanno suonato il loro irripetibile ed emozionante concerto dal tetto di palazzo Lombardi, con vista mozzafiato su Civitanova, come fecero a Londra i Beatles il 30 gennaio del 1969 sul tetto della Apple Corps di Londra.

“Ci tenevo a ringraziarvi di persona per i brividi che ci avete regalato con il vostro tributo alla leggendaria band – ha detto l’assessore Gabellieri – a nome dell’Amministrazione e di tutta la città che sono sicura condividerà il nostro grazie. Da oggi anche voi siete un po’ leggenda perché non mi risultano tante iniziative simili in Italia. Speriamo che in tanti seguano il vostro gesto generoso per Civitanova; chiunque può fare qualcosa di magico per la città”.

Civitanova dunque come Londra, ieri 30 gennaio 2019, a 50 anni di distanza dall’ultima esibizione live dei Beatles. Ed i video del miniconcerto a sorpresa, e porte chiuse, sta diventando virale sui social. Complice di questa straordinaria performance, la signora Ascenza Piampiani, proprietaria dell’attico, che ha ospitato questo evento unico dallo strepitoso terrazzo che si affaccia su piazza XX Settembre.
“Ho visto la gioia nei vostri occhi nel creare qualcosa di bello e irripetibile per la vostra città – ha sottolineato l’assessore Gabellieri. Questa è Civitanova, una città che regala continue sorprese grazie a persone incredibili che ci abitano e che fanno conoscere la sua bellezza con idee originali. I Civitanovesi amano la loro città alla follia, come tutti noi”.

I musicisti Ettore Basili, Piero Cappella, Luigi Stronati, Piero Venzanzetti, Antonio Aprea, hanno ringraziato l’assessore Gabellieri per le belle parole e anche per aver concesso la prima opportunità di debutto al “Palco”, sotto Palazzo Sforza in occasione di Vita Vita. Un esordio che a distanza di un anno ha dato vita a questo tributo ai “Fab Four”.

L’assessore Gabellieri ha poi consegnato agli artisti un omaggio da parte del Comune a ricordo di questa memorabile performance artistica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2019 alle 16:55 sul giornale del 01 febbraio 2019 - 334 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Qp





logoEV