Basket: la Feba a caccia del riscatto contro l'Orvieto

1' di lettura 24/01/2019 - La Feba Civitanova Marche torna davanti al pubblico amico. Ammortizzata la sconfitta in quel di Savona, le momò tornano sul parquet in un’altra sfida interessante per la classifica.

Infatti le biancoblu sono impegnate contro la Cestistica Azzurra Orvieto per cercare di confermarsi in questo 2019. Dopo due vittorie consecutive è arrivato il primo stop del nuovo anno per le ragazze di coach Nicola Scalabroni, desiderose di rifarsi. Le umbre sono a secco da quattro turni, e non hanno mai vinto finora in trasferta, anche se nell’ultima sfida interna hanno perso d’un soffio contro San Salvatore Selargius.

Squadra poco prolifica in attacco, 887 punti all’attivo, e che concede molto in difesa, 1.141 punti al passivo. Roster molto giovane in cui da poco si è aggiunta l’ala-pivot croata classe ’90 Josipa Zovko, che ha avuto finora un buon impatto sulle prestazioni di squadra. “Siamo reduci dallo stop contro la Cestistica Savonese – commenta coach Nicola Scalabroni – arrivato comunque dopo una buona partita. Stiamo lavorando sull’aspetto difensivo perché alcune nostre disattenzioni, in alcuni frangenti, non ci hanno permesso di vincere la gara e dobbiamo limitare questi errori. In attacco siamo andate bene tutto sommato, comunque stiamo continuando il nostro percorso di crescita: attualmente la squadra è diversa a quella di un mese fa, sia per la partenza della Gaskin sia per l’infortunio di Veronica Perini, ma comunque molte nostre giovani stanno dando risposte positive e questo è un aspetto importante”.

Palla a due domenica 27 Gennaio alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro Simone Settepanella di Roseto degli Abruzzi (TE) e Daniele Guercio di Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2019 alle 12:11 sul giornale del 25 gennaio 2019 - 207 letture

In questo articolo si parla di sport, feba civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Ai





logoEV