Recanati: tante le presenze in città anche nel periodo natalizio

28/12/2018 - Recanati gettonata dai turisti anche durante le festività natalizie. Tante le presenze registrate in città in questi giorni anche grazie al ricco calendario di eventi messo a punto dal Comune assieme ai commercianti, ai comitati e alle associazioni per una squadra che è stata vincente in estate e che si sta ripetendo anche per le festività più attese dell'anno.

Il programma prosegue anche nei prossimi giorni e terminerà il 6 gennaio con la Befana che si calerà dalla Torre del Borgo mentre comincia il count down per l'ultimo dell'anno organizzato presso il convento dei frati Cappuccini a Montemorello per una serata all'insegna della solidarietà che l'amministrazione comunale arricchirà con lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

Particolarmente ricca la proposta culturale e non solo che ha preso vita in questi giorni a Recanati, dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio intorno alla statua di Giacomo Leopardi che richiama centinaia di giovani nel centro storico, al Planetario Digitale per osservare il cosmo presso il cortile di Palazzo Venieri che attira sopratutto l'attenzione e la curiosità dei più piccoli. Fino al 6 gennaio gli spettacoli che si svolgeranno all'interno della cupola, saranno proposti dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Per info contattare l’ufficio Iat Tipico-tips 071 7570410, recanati@sistemamuseo.it. Costi 5 euro biglietto intero, 3 euro biglietto ridotto (ragazzi/e dai 7 ai 18 anni, possessori della Recanati Card, possessori dei biglietti del circuito museale Recanati Musei) Gratis bambini/e fino a 6 anni.

Dal cosmo all'infinito. A Villa Colloredo Mels tante le visite alla mostra dal titolo “Infinità / Immensità. Il manoscritto”, per la riscoperta del patrimonio leopardiano dei manoscritti di proprietà del Comune di Visso, attraverso la rilettura attenta di essi e la loro esposizione straordinaria insieme all’autografo de L’Infinito, cuore simbolico del progetto legato alle celebrazioni per i duecento anni dalla stesura della lirica più famosa di Giacomo Leopardi.

Ne accompagnano la visione e la comprensione strumenti multimediali, in una location già ricca di storia e cultura grazie ad alcune delle opere più rappresentative di Lorenzo Lotto e al museo che racconta la storia dell'emigrazione marchigiana nel mondo.

I musei civici, che comprendono anche quello dedicato a Beniamino Gigli collocato all'interno del teatro Persiani, sono visitabili dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 tranne il 1 gennaio. Dalla cultura alla tradizione con il presepe artistico di Leandro Messi nella nuova location in via Passero Solitario.

Nuovi locali che l'amministrazione ha messo a disposizione all' artigiano e mastro presepaio di Recanati che da 14 anni lavora all'allestimento della rappresentazione della natività che si è arricchita anche con l'effetto olfattivo. Il presepe è visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 20, i festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2018 alle 09:31 sul giornale del 29 dicembre 2018 - 236 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Rg





logoEV