Recanati: nuova postazione multimediale del CISEI al Museo dell'Emigrazione Marchigiana

1' di lettura 17/12/2018 - Approvato in giunta il protocollo d'intesa tra il Museo dell'Emigrazione Marchigiana e il Centro Internazionale Studi Emigrazione Italiana. Il CISEI, come anche il Museo dell'Emigrazione recanatese, ha come oggetto lo studio dell'emigrazione dei nostri connazionali e in particolari di tutti coloro che partirono da Genova, ed è costituito tra gli altri da Regione Liguria, Comune di Genova, Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova, Università degli Studi di Genova, Autorità Portuale di Genova.

"Il nostro Museo dell'Emigrazione, unico della Regione Marche, è uno scrigno della memoria che stiamo implementando e valorizzando" dichiara l'Assessore alle Culture Rita Soccio, che continua - "L'accordo siglato con il CISEI ha la finalità di interscambio e collaborazione tra i due Enti che potranno utilizzare i risultati delle attività di ricerca per arricchire il proprio archivio informatizzato.

Sarà senz'altro di grande importanza e interesse avere informazioni e altro materiale dei marchigiani che partirono dal porto di Genova". Come primo atto d'avvio della collaborazione tra le parti, all'interno dei locali del Museo dell'Emigrazione sarà ospitata una postazione multimediale di consultazione del database CISEI. Analogamente il Museo dell'Emigrazione Marchigiana renderà disponibile in forma digitale i documenti sul tema dell'Emigrazione recuperati a livello locale. Si ringrazia per l'organizzazione e il coordinamento Luca Marcelli di Sistema Museo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2018 alle 11:42 sul giornale del 18 dicembre 2018 - 243 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2xC





logoEV