Controlli notturni: locale trovato con uscita di sicurezza chiuso, automobilisti trovati ubriachi

2' di lettura 17/12/2018 - Notte di controlli della Polizia di Stato in tutta la provincia disposti dal Questore Antonio Pignataro anche in vista delle prossime festività natalizie quando piu’ intenso è il traffico veicolare sulle strade provinciali e maggiore è l’afflusso di persone, soprattutto giovani, nei locali notturni e di intrattenimento i piu’ importanti dei quali siti nelle località della costa.

La Polizia Stradale di Macerata nel corso dei servizi ha identificato 123 persone, sottoposto a controllo 111 veicoli, sottoposto a sequestro un veicolo e ritirato 7 patenti di guida tutte per guida in stato di ebrezza alcolica. In un caso, il conducente del mezzo non solo era in stato di ebrezza alcolica, ma si era posto alla guida della sua auto sebbene privo della patente di guida poiché revocata, inoltre il mezzo era privo della copertura assicurativa. Per quanto riguarda il fenomeno della guida sotto l’influenza dell’alcool che tende ad acuirsi in occasione delle festività quanto maggiori sono le occasioni di incontro di tipo ludico e i momenti conviviali, la Polizia di Stato ricorda che il Codice Stradale sanziona tale condotta negli articoli 186 e 186 bis, affermando che il reato è di competenza del Tribunale del luogo dove è stata accertata l’inosservanza. Dalla violazione deriva la denuncia all'Autorità giudiziaria, che avvia un procedimento penale a carico del conducente ritrovato con eccesso di alcol alla guida. Stesso discorso per quanto riguarda la guida sotto l’influenza delle sostanze stupefacenti.

L’invito della Questura è di non mettersi mai al volante se non in condizioni psicofisiche perfette per non mettere in pericolo la propria e l’altrui incolumità. I controlli di Polizia, che si sono protratti per tutta la notte, hanno visto impegnati anche gli uomini della Divisione Amministrativa della Questura di Macerata, che hanno passato al setaccio svariati locali siti principalmente lungo la costa sia per il controllo degli avventori, sia per la verifica dei requisiti di sicurezza delle strutture. All’interno di un locale, pur essendo presenti svariate uscite di sicurezza, una di queste è stata trovata chiusa, fatto per il quale verranno adottati i conseguenti provvedimenti. In un altro caso sono state rilevate delle irregolarità su una costruzione costruita nelle pertinenze del locale sulla quale sono in corso accertamenti circa il possesso dei relativi permessi, mentre in tutti gli altri locali non sono state riscontrate violazioni alle norme che disciplinano il locale di pubblico intrattenimento.






Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2018 alle 14:47 sul giornale del 18 dicembre 2018 - 365 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2yC