Danneggia auto per vendetta, denunciato un 62enne

carabinieri 1' di lettura 11/12/2018 - I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche con la solerte collaborazione del Comando della Polizia Municipale di Civitanova Marche, sono riusciti ad identificare e denunciare un danneggiatore seriale di autovetture.

In particolare, mentre da una parte i Carabinieri ricevevano delle denunce per danneggiamento di auto, parcheggiate nella piazza San Martino, dall’altra la Polizia Municipale, controllando le immagini registrate delle ultime telecamere posizionate nella zona, si è riusciti ad individuare l’autore dello squarcio delle gomme di due autovetture, una Citroen C3 e una Citroen C2, con targa straniera, avvenute il 29 novembre scorso. Dal controllo delle registrazioni, emergeva che anche il giorno prima, ne aveva danneggiata un’altra, sempre con targa straniera, con le stesse modalità; dopo aver controllato la targa, tirava fuori un coltello/attrezzo multiuso, si chinava a fianco i pneumatici e con un veloce gesto, le tagliava per poi allontanarsi repentinamente al passaggio di testimoni.

Pertanto, venivano fornite alle pattuglie di controllo del territorio l’identikit/foto del danneggiatore e qualche giorno fa, una di queste lo notava passeggiare nei pressi di Piazza XX Settembre. A quel punto procedeva al suo controllo e perquisizione. L’uomo, risultato essere un 62enne domiciliato a Civitanova Marche, consegnava spontaneamente ai Carabinieri un coltello multiuso che ammetteva di aver utilizzato per squarciare le gomme. Alla domanda sulle motivazioni del gesto, rispondeva che la causa sarebbe stata una forte discussione con un uomo straniero che poi lo avrebbe portato a vendicarsi sulle auto con targa non italiana.

L’uomo è stato denunciato per danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma bianca.






Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2018 alle 09:50 sul giornale del 12 dicembre 2018 - 254 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2jW