Controlli lungo Corso Umberto, arrestato un latitante

Corso Umberto I 28/11/2018 - Martedì intorno alle 18 a Civitanova Marche, i carabinieri di Quartiere, durante la vigilanza a piedi lungo Corso Umberto per contrastare il fenomeno dei furti ai danni delle attività’ commerciali come disposto da questa compagnia, hanno notato una persona sospetta che si aggirava controllando le vetrine.

I carabinieri lo hanno seguito e procedendo a fermarlo dinanzi alla stazione ferroviaria. Dal controllo dei documenti e dopo le verifiche in banca dati, lo hanno tratto in arresto

poiché a suo carico, M.F.S., un rumeno 32enne, ivi residente, senza fissa dimora, risultava pendente un ordine di carcerazione emesso dalla Procura dalla Repubblica presso il tribunale Ascoli Piceno il 13.06.2018, in quanto condannato per furto aggravato ed inosservanza ai provvedimenti dell'autorità’ commessi a Teramo ed Ascoli Piceno nel 2014 e 2016, doveva espiare tre mesi di reclusione.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, e stato tradotto presso la Casa circondariale di Fermo.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2018 alle 11:01 sul giornale del 29 novembre 2018 - 349 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1QM