Recanati: #Stavoltavoto, “Alla scoperta della cittadinanza europea”

Europa, ue 26/11/2018 - Sono partiti, dal Liceo Classico Leopardi di Recanati, i 27 appuntamenti del progetto “ALLA SCOPERTA DELLA CITTADINANZA EUROPEA”, promosso e realizzato dal Centro Europe Direct Regione Marche e rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori del territorio regionale. Il progetto è finalizzato a far conoscere l’Unione europea ai giovani studenti e sensibilizzarli in vista delle elezioni dei rappresentanti del Parlamento europeo del maggio 2019 (campagna #Stavoltavoto).

L’educazione alla cittadinanza europea è la finalità principale del progetto, ma anche un punto di partenza sul quale stimolare la riflessione sui temi dell’Unione europea e sulle tante opportunità che offre, soprattutto in termini di mobilità giovanile. La cittadinanza europea è un percorso da analizzare e scoprire insieme: da questo, il titolo del progetto. Si svilupperà attraverso tre incontri formativi (tre appuntamenti per ogni scuola) – realizzati direttamente nelle scuole dallo staff dello Europe Direct Regione Marche – durante i quali i ragazzi saranno coinvolti e stimolati a riflettere sul loro futuro attraverso una partecipazione attiva e una sensibilizzazione su cosa fa l’Europa per i propri cittadini. Verranno approfonditi gli aspetti storico, politico, sociale, culturale, economico dell’Unione europea, affinché i giovani possano acquisire un’informazione corretta e puntuale, ma anche per contrastare le tante false notizie che la riguardano. In risposta al fenomeno della disinformazione, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea ha recentemente lanciato un’iniziativa contro le “fake news” dal titolo #UEVeroFalso.

Al progetto “ALLA SCOPERTA DELLA CITTADINANZA EUROPEA” hanno aderito ben 27 scuole superiori di tutto il territorio regionale delle cinque province marchigiane. L’assessore all’Istruzione, Loretta Bravi, ha accolto favorevolmente questo progetto auspicando che “sia un tassello per la conoscenza dell’Europa”. Per questo, ha voluto realizzare un video-clip per porgere un saluto personale ai giovani delle scuole partecipanti insistendo sulla conoscenza dell’Europa, sui concetti d’identità e cittadinanza europee, sull’impegno – da parte della Regione – a favore della mobilità europea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2018 alle 14:42 sul giornale del 27 novembre 2018 - 212 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Mv